Questura di Arezzo

  • Via Filippo Lippi snc - 52100 AREZZO ( Dove siamo)
  • telefono: 05754001
  • fax: 0575400477
  • email: gab.quest.ar@pecps.poliziadistato.it

Rumeno arrestato per stalking

CONDIVIDI

Continua senza sosta l’attività di prevenzione e repressione del cd “femminicidio” e dello “stalking” ...

Continua senza sosta l'attività di prevenzione e repressione del cd "femminicidio" e dello "stalking" disposta dal Questore della provincia di Arezzo. Il pomeriggio di ieri ha visto come protagonista delle attenzioni degli uomini della Seconda Sezione della Squadra Mobile, uno "stalker" rumeno di 25 anni, D.S.G.. Si tratta della triste conclusione di una convivenza con una giovane aretina, da cui è nato anche un figlio. I due da tempo non andavano più d'accordo e lei aveva cercato di interrompere il rapporto. L'uomo, invece, non era dello stesso parere e non ha accettato la decisione della compagna. Così, in un crescendo di litigi e violenze le indagini della Questura avevano portato ad un primo provvedimento dell'Autorità Giudiziaria, con il quale era fatto divieto al rumeno non solo di comunicare, ma anche di avvicinarsi alla ex compagna. Ciò non è bastato a far desistere lo "stalker" dal suo intento persecutorio, che, con pedinamenti, minacce, molestie telefoniche e violazioni del domicilio, era arrivato finanche ad imporre alla donna di condividere nuovamente lo stesso letto. La tempestività della risposta degli uomini della Squadra Mobile e l'altrettanto veloce decisione del G.I.P. del Tribunale di Arezzo hanno portato ad aggravare le misure disposte con il primo provvedimento con l'emissione di un ordinanza di custodia cautelare in carcere per D.S.G., ricevuta ed eseguita nella stessa giornata dal personale della Seconda Sezione. D.S.G., arrestato, è stato poi associato presso la Casa Circondariale aretina a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Arezzo, 9 ottobre 2013
09/10/2013

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/01/2022 17:06:39