Questura di Arezzo

  • Via Filippo Lippi snc - 52100 AREZZO ( Dove siamo)
  • telefono: 05754001
  • email: dipps107.00F0@pecps.poliziadistato.it

La Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione e del Merito e il sostegno del Ministero dell'Economia e delle Finanze, ha presentato la nuova edizione dell'agenda scolastica "Il Mio Diario

CONDIVIDI
il mio diario

La Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione e del Merito e il sostegno del Ministero dell'Economia e delle Finanze, ha presentato la nuova edizione dell'agenda scolastica "Il Mio Diario", destinata a 110.000 alunni delle future classi quarte di alcune province del territorio nazionale. L'agenda scolastica per i contenuti proposti si presenta come valido strumento di supporto alla didattica nella formazione dei cittadini di domani e si pone come obiettivo, attraverso contenuti e linguaggio adeguati al target dei destinatari, di avvicinare i giovanissimi cittadini alla cultura della legalità e di fornire un contributo nell'educazione al rispetto delle regole e ai valori di convivenza civile discendenti, in primis, dalla Costituzione. Protagonisti dell'agenda sono i supereroi della legalità Vis e Musa che, con l'aiuto dei loro amici animali, si propongono ai giovani studenti come figure di riferimento vicine al loro sentire e alla loro età. Attraverso le loro avventure, al fianco degli amici della Polizia di Stato, vengono affrontati i temi della salute, dello sport, della cura dell'ambiente, dell'inclusione sociale, dell'educazione stradale, del corretto utilizzo di internet e dei social network, ma anche dei fenomeni di devianza giovanile più comuni, quali fra tutti il bullismo e il cyberbullismo. Questa mattina, presso la Scuola Primaria Statale "Sante Tani" di Arezzo, il Questore Maria Luisa Di Lorenzo, alla presenza delle autorità cittadine, del Dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo "IV Novembre" a cui afferisce la scuola, Marco Chiocciali e di alcuni docenti, ha incontrato gli alunni delle terze classi, nell'ambito dell'iniziativa in parola giunta alla decima edizione, presentata in contemporanea a Reggio Calabria alla presenza del Sottosegretario All'Interno On. Wanda Ferro, nonché in altri 20 capoluoghi di provincia italiani.

Nel corso dell'emozionante incontro con le alunne e gli alunni, il Questore ha consegnato i diari e ha ricevuto tanti disegni preparati dai bambini per l'occasione.

Fortemente voluta dal Questore la presenza dell'Arezzo calcio, meritatamente promossa in Serie C, rappresentata dall'Amministratore Delegato Sabatina Selvaggio, dal Capitano Andrea Settembrini e dal Team· Manager Leonardo Terreni e dal Responsabile settore stampa Matteo Marzotti, che hanno seguito la cerimonia con coinvolgimento ed emozione, per testimoniare, come citato nel video istituzionale riprodotto per i bambini, che nello sport come nell'amicizia non ci sono differenze che dividono ma solo talenti da valorizzare.

L'Amministratore e gli altri rappresentanti dell'Arezzo hanno donato al Preside una copia del diario firmata da tutti i giocatori della squadra e un gagliardetto col simbolo del cavallino rampante, che impreziosirà le pareti dell'Istituto. Sabatina Selvaggio ha donato anche alcuni palloni con i quali gli alunni hanno effettuato qualche "passaggio" con Andrea Settembrini nei giardini della Scuola, dove erano posizionate un'auto della Squadra Volante e una della Polizia Stradale, che i bambini hanno potuto ammirare insieme agli Agenti in uniforme.

Le autorità hanno visitato infine anche il "Giardino della legalità" approntato in un'aiuola della Scuola dagli alunni e dagli insegnanti in memoria delle stragi di Capaci, di via D’Amelio e di via dei Georgofili.

In questi giorni verranno distribuiti i diari anche presso gli Istituti Comprensivi di Arezzo e provincia, selezionati dal MIM, per un totale di oltre 2500 copie.

 


31/05/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/05/2024 09:01:16