Questura di Arezzo

  • Via Filippo Lippi snc - 52100 AREZZO ( Dove siamo)
  • telefono: 05754001
  • email: dipps107.00F0@pecps.poliziadistato.it

La Polizia di Stato arresta una donna per rapina.

CONDIVIDI
foto imm

Ieri 23 febbraio 2023, a seguito di accertamenti esperiti dal personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura, relativi alla richiesta del permesso di soggiorno, è emerso che la straniera R.G.E., nata il 10.06.1966 a Cuba,  era destinataria di  un provvedimento Revoca del Decreto di Sospensione di Ordine di Esecuzione per la Carcerazione ex art. 656 c. 8 c.p.p. e Ripristino dell’Ordine Medesimo N. SIEP 926/2019, emesso dalla procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Firenze – Ufficio Esecuzioni Penali – del 03.03.2020, per espiare la pena di anni 3 mesi 6 oltre alla pena pecuniaria di euro 700,00.

Pertanto con la collaborazione del personale del Commissariato P.S. di Montevarchi si procedeva alle incombenze di rito. 

         Si precisa che la stessa si era resa responsabile nel 2015 del reato di rapina ed estorsione continuata in concorso con più persone ai danni di una persona anziana.

 Dopo la sentenza di condanna la stessa si era recata in spagna sottraendosi all’esecuzione della pena, rientrando in Italia qualche mese fa per ricongiungersi con la figlia.

La straniera è stata associata alla casa Circondariale di Sollicciano (FI), per l’espiazione della pena.


24/02/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

 Operazione "Aurum"

Controlla gli oggetti rinvenuti dalla Questura di Bologna.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/02/2024 06:55:53