Questura di Ancona

  • Via G. Gervasoni 19 - 60129 ANCONA ( Dove siamo)
  • telefono: 07122881
  • email: gab.quest.an@pecps.poliziadistato.it

Senigallia:giro di cocaina in pizzeria arrestato il titolare

CONDIVIDI
Nell'ambito delle rafforzate attività di contrasto alla spaccio di sostanze stupefacenti, personale del Commissariato di P.S. di Senigallia, unitamente a personale in servizio presso il Commissariato di Urbino, ha tratto in arresto, la sera di sabato 23 novembre un uomo ,G.L. di anni 51, residente nel provincia di Ancona, in quanto colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina e hashish. In particolare, da tempo, si aveva conoscenza di un importante canale di smistamento di stupefacenti nell'entroterra senigalliese, in particolare nella zona di Castelcolonna, a cui si rivolgevano consumatori abituali ed occasionali non soltanto della provincia di Ancona ma anche della confinante provincia di Pesaro Urbino. Pertanto venivano effettuati dei servizi di polizia e nella giornata del 23 novembre si approfondivano gli accertamenti. Giunti sul posto, i poliziotti notavano l'assiduo andirivieni, fin dal primo pomeriggio, di persone di ogni età che, dopo esser entrati nel bar-pizzeria, si fermavano pochi minuti in compagnia del gestore, talvolta senza neppure consumare, e poi uscivano allontanandosi dal locale. Tale circostanza insospettiva i poliziotti che nell'occasione accertavano , a carico di un avventore del bar sottoposto a controllo, la circostanza che questi poco prima, dopo esser entrato all'interno del bar, effettuava l'acquisto di una dose- poi accertata essere cocaina- per poi allontanarsi con la propria autovettura. Gli agenti del Commissariato di Senigallia e quelli del Commissariato di Urbino pertanto decidevano di fare irruzione all'interno del locale pubblico , dove si procedeva alla perquisizione dell'intero stabile. Qui, nascosti all'interno delle gambe di un tavolo metallico, venivano trovati vari involucri di sostanza stupefacente di vario tipo per complessivi gr. 70 di cocaina e gr.20 di hashish. Inoltre veniva trovato un bilancino utilizzato per la pesatura della sostanza da cedere ai vari clienti in relazione alla richiesta di un dato tipo di sostanza e del quantitativo; infine veniva sequestrato una somma oltre euro 800, ritenuta provento del reato di cessione dello stupefacente. L'uomo , pertanto, veniva dichiarato in stato di arresto e condotto presso gli uffici del Commissariato di Senigallia ed al termine, su disposizione della Procura anconetana, veniva trasferito al carcere di Montacuto. Con queste operazione antidroga si ritiene aver inferto un significativo colpo al mercato dello spaccio della droga di una vasta area di confine tra le province di Ancona e Pesaro.
28/11/2013

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/04/2021 22:23:48