Questura di Ancona

  • Via G. Gervasoni 19 - 60129 ANCONA ( Dove siamo)
  • telefono: 07122881
  • email: gab.quest.an@pecps.poliziadistato.it

Controlli straordinari della Polizia a Senigallia

CONDIVIDI
image Nell'ambito dei servizi di intensificazione del controllo del territorio, disposti dal Questore di Ancona, dott. Cecere, anche in relazione all'incremento di presenze turistiche in vista della bella stagione, gli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Senigallia, diretti dal dott. Agostino Licari, sono stati impegnati, unitamente ad altri reparti speciali della Polizia di Stato, su più fronti operativi per rispondere al meglio e più efficacemente alle esigenze di sicurezza della popolazione. CONTROLLO DEL TERRITORIO- Una prima attività, svoltasi nel primi giorni della settimana, ha riguardato il rafforzamento del controllo del territorio senigalliese ed ha interessato, non soltanto il centro cittadino, ma anche le località circostanti come Marzocca, Cesano, nonché le aree artigianali e commerciali della zona. Detti controlli hanno avuto la finalità di prevenire il verificarsi di fatti delittuosi, ed in special modo reati contro il patrimonio sia a carico della abitazioni che nei confronti delle attività economiche operanti sul territorio .Per rendere più efficaci le attività di controllo sono stati impiegati anche agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia Nel corso dei servizi, che si sono concretizzati nell'effettuazione di posti di controllo, controlli ad esercizi pubblici e a luoghi frequentati da pregiudicati e tossici dipendenti, sono state sottoposte a controllo oltre 210 persone e 130 autovetture ed elevate alcune contravvenzioni al Codice della Strada. Nel corso dei controlli è stato denunciato all'AG, per sostituzione di persona, un senigalliese di anni 44, che a seguito di un controllo stradale non presentava la patente di guida ed, invitato a esibirla in Commissariato, portava quella del fratello. Gli accertamenti hanno consentito di scoprire che tale sostituzione era giustificata dal fatto che l'interessato aveva la patente scaduta al momento del controllo stradale e non avrebbe quindi potuto circolare. I controlli hanno anche riguardato il fenomeno della prostituzione su strada in relazione al quale gli agenti hanno provveduto all'identificazione di circa dieci donne tutte regolari in Italia. Nel corso dei controlli è stata inoltre rintracciata la donna che alcuni giorni addietro era stato trovata, a prostituirsi , nascondendo nella propria borsa lo spray antiaggressione illegittimamente detenuto e per la quale era stata denunciata all'autorità giudiziaria. Nell'occasione del controllo, la donna è stata condotta presso gli uffici del Commissariato e nei suoi confronti si è proceduto alla notifica del foglio di via che impone alla stessa di non far rientro sul territorio del comune di Senigallia per tre anni. Sempre in occasione di questi controlli del territorio è stato rintracciato un cittadino cinese residente nella periferia di Senigallia resosi autori di maltrattamenti e violenze in famiglia, per i quali è già stato segnalato all'AG, e nei cui confronti, essendo ritenuta persona pericolosa, è stato emessa la misura preventiva dell'avviso orale, imponendogli di mantenere un contegno civile e rispettoso della legalità, pena ulteriori e più gravi misure di pubblica sicurezza. SERVIZI ANTIDROGA- Al contempo sono stati effettuati servizi di contrasto all'uso di sostanze stupefacenti soprattutto tra i più giovani. Nel corso di tali controlli, che sono stati svolti anche con l'ausilio delle unità cinofile, sono stati effettuati servizi sia in alcune aree pubbliche, come i giardini Anna Frank e nei giardini intorno alla Rocca, nonché nella zona della stazione ferroviaria. Nel corso di tali attività si è proceduto al sequestro di sostanza stupefacente e relativa denuncia per i detentori. In particolare, in occasione di un controllo effettuato in piena notte nella zona circostante il palasport di Senigallia sono stati controllati cinque giovani. Tra questi, un minorenne, di origini pesaresi, è stato trovato in possesso di circa 10 grammi di marijuana suddivisa in varie dosi , pronta per essere ceduta. Pertanto il giovane è stato affidato ai propri genitori ed è stato segnalato alla Procura dei minorenni di Ancona per i provvedimenti del caso. Proprio in prossimità della Stazione ferroviaria è stato invece controllato un cittadino rumeno, C.V. di anni 41, che si aggirava con fare sospetto a bordo di un veicolo di grossa cilindrata. In questo caso l'uomo è stato fermato e dal controllo è emerso che era in possesso di circa mezzo grammo di cocaina purissima per il cui possesso è stato segnalato per i provvedimenti amministrativi consequenziali. CONTROLLI ESERCIZI PUBBLICI- Sono stati effettuati alcuni controlli nei locali pubblici talvolta segnalati dalla cittadinanza perché frequentati da persone sospette o pregiudicate. In particolare alcuni controlli hanno riguardato esercizi tipo bar, sale scommesse e le sale slot al fine di accertare la regolarità dello svolgimento dell'attività commerciali, con particolare riferimento al divieto di accesso alle sale dei minorenni.
18/04/2013

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/04/2021 15:27:16