Questura di Ancona

  • Via G. Gervasoni, 19 - 60129 ANCONA ( Dove siamo)
  • telefono: 07122881
  • email: dipps103.00F0@pecps.poliziadistato.it

Nel centro cittadino con passamontagna e mazza da baseball. F.V.O. da Ancona

CONDIVIDI
Alto Impatto

Nel pomeriggio di sabato, intorno alle 17 circa, veniva notato nel centro cittadino, in particolare nel corso principale ed in piazza Cavour, un gruppo di ragazzi, tutti stranieri, vestiti con abiti scuri, di cui alcuni con volto travisato da passamontagna, berretti, cappucci e scaldacollo alzati fino agli occhi, uno di questi con una mazza da baseball nelle mani.
Mentre camminavano tra i cittadini stupiti ed impauriti, a tenerli d'occhio c'erano tre poliziotti liberi dal servizio. Raggiunti in piazza Pertini venivano osservati  intenti a ballare e cantare, mentre uno di loro brandiva la mazza da baseball.
Giunti sul posto in ausilio dei tre poliziotti arrivavano immediatamente altri operatori di via Gervasoni ed un equipaggio dei Carabinieri. Si procedeva così ad identificarli e a togliere dalla disponibilità del soggetto la mazza da baseball.
I ragazzi, quasi tutti di origine africana, regolari sul territorio nazionale e privi di precedenti di Polizia, giustificavano la loro presenza ed il loro abbigliamento riferendo che si erano dati appuntamento nel centro del capoluogo per girare un video clip musicale amatoriale.
Il soggetto munito di mazza, residente in provincia di Pesaro ed Urbino, di circa 20 anni, veniva condotto presso la Questura e  l'oggetto veniva sequestrato, mentre lui veniva deferito per porto abusivo d'armi ed oggetti atti ad offendere. 
In data odierna il Questore di Ancona, dr. Cesare Capocasa ha disposto nei riguardi del giovane senegalese, un provvedimento di F.V.O. da Ancona, con il divieto di ritornare nel capoluogo dorico per un anno.
La misura si è resa necessaria in considerazione del particolare allarme sociale creato dal giovane e dall'assoluta indifferenza alle regole del vivere civile dimostrata nel ritenere giustificato il porto di un oggetto atto ad offendere in pieno centro cittadino.
Gli uomini dell'Ufficio Polizia Anticrimine provvederanno nelle prossime ore a notificare il provvedimento emesso.


27/11/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/02/2024 18:45:06