Questura di Alessandria

  • Corso Lamarmora n. 71 - 15121 ALESSANDRIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0131310111
  • email: Pec Uff. di Gabinetto: dipps102.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Polizia di Stato di Alessandria: OPERAZIONE “ Ragazzi”

CONDIVIDI

OPERAZIONE “ Ragazzi”

La Polizia di Stato di Alessandria, a conclusione di un 'indagine avviata nel mese di giugno 2009 e terminata nel dicembre dello stesso anno, nella mattinata di oggi 20.04.2010 ha dato esecuzione all'ordinanza applicativa di misure cautelari, delle quali 9 in carcere, emessa dalla A.G.di Alessandria nei confronti di 17 persone, responsabili, a vario titolo ed in concorso tra loro, di cessione e detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente (ex artt. 73 d.p.r 309/90 e 110 c.p.). In dettaglio, al momento, sono state eseguite 7 custodie cautelari in carcere , 6 agli arresti domiciliari e 2 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria. Restano dunque da notificare altri due provvedimenti a carico di soggetti attivamente ricercati.

L'attività svolta dalla Squadra Mobile della Questura di Alessandria, fondata sugli elementi raccolti attraverso intercettazioni telefoniche, si era concretizzata dopo un servizio antidroga effettuato in questa città la sera del 23 ottobre dello scorso anno, che aveva portato ad effettuare una perquisizione personale e domiciliare a carico di due cittadini albanesi di 37 e 29 anni, tratti in arresto in flagranza di reato per essere risultati detentori di una grossa quantità di cocaina.

I due sono risultati responsabili, in concorso tra loro, del reato previsto dall'art. 73 D.P.R. 309/90, per aver detenuto presso loro abitazione, con finalità di spaccio, 529 grammi di cocaina. Nell'ambito di tale operazione erano stati identificati diversi soggetti, uno dei quali, un italiano di 29 anni, nato e residente a Alessandria, è stato arrestato poco dopo, anch'egli in flagranza di reato, mentre altre due persone erano state denunciate in stato di libertà, per aver ceduto e detenuto complessivi 30 grammi di cocaina poi sequestrata.

Gli elementi raccolti hanno consentito di individuare, non solo in questo capoluogo, ma nonché nelle Province limitrofe, l'esistenza di una intensa attività di cessione di cocaina, promossa, in forma organizzata, da diversi cittadini sia italiani che albanesi che, avevano costituito un sistema dedito sia al traffico di considerevoli quantità di stupefacente che di un'attività di spaccio al minuto, aventi per oggetto il mercato di Alessandria e provincia. I trafficanti, che si erano ben distribuiti i compiti e i livelli di responsabilità dell'attività criminosa, si rifornivano a loro volta sia a Milano che a Vicenza. L'attività di intercettazione telefonica di numerose utenze in uso agli iniziali indagati ed alle persone che successivamente risultavano coinvolte nel prosieguo delle indagini, grazie all'indispensabile attività di riscontro compiuta dai poliziotti alessandrini, ha consentito di sequestrare, in Alessandria e provincia, complessivamente, 560 g. di cocaina, di addivenire a 3 arresti in flagranza di reato e all' identificazione di circa un centinaio di consumatori, nonché a individuare i canali di approvvigionamento della sostanza stupefacente, identificandone i fornitori e le loro dimore scoperte essere a Legnano e Vicenza. Complessivamente, al momento, l'indagine della Squadra Mobile di Alessandria ha sortito 10 arresti in carcere e 6 detenzioni domiciliari. All'esecuzione dei provvedimenti e alla conclusione dell'operazione odierna (che oltre alla notifica dei 17 provvedimenti cautelari ha visto l'effettuazione di 20 perquisizioni personali e domiciliari delegate) hanno partecipato circa 80 operatori di Polizia delle Squadre Mobili delle Questure di Torino, Milano e Vicenza, delle pattuglie del Nucleo Prevenzione e Crimine di Genova, di un' Unità Operativa Cinofila della Questura di Torino nonché degli operatori dei rispettivi Gabinetti di Polizia Scientifica.
20/04/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/06/2024 08:09:46