Questura di Alessandria

  • Corso Lamarmora n. 71 - 15121 ALESSANDRIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0131310111
  • email: Pec Uff. di Gabinetto: dipps102.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Preso dalla Polizia di Stato l’uomo che ha danneggiato alcuni Crocefissi in tre Chiese ad Alessandria.

CONDIVIDI
Preso dalla Polizia di Stato l’uomo che ha danneggiato alcuni Crocefissi in tre Chiese ad Alessandria.

Tra il 27 ottobre e il 1° novembre, si sono verificati in tre Chiese del Capoluogo, episodi di vandalismo ad opera di un giovane che, introdottosi nei luoghi di culto, sfogava le sue violente azioni danneggiando tre crocifissi, due dei quali posizionati sull'altare ed uno su un confessionale.

Il personale della DIGOS di Alessandria ha concentrato le sue energie e le sue competenze investigative sulle gravi azioni delittuose che, in questo particolare periodo storico, avevano destato sconcerto e preoccupazione nei fedeli e nella cittadinanza tutta.

Senza tralasciare alcuna ipotesi d'indagine e con il contributo decisivo delle immagini della video sorveglianza interna di una delle tre Chiese, integrato da un'attività immediata di riscontro, il predetto personale, diretta dal Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, Dr. Marco FERRARO, individuava l'autore dei danneggiamenti in un ventitrenne marocchino domiciliato in città, in passato identificato da personale delle Volanti nel corso dei servizi di controllo del territorio.

E’ scattata così la denuncia per i reati di offesa a una confessione religiosa per resistenza a pubblico ufficiale; il giovane nel corso delle operazioni di identificazione in Questura, minacciava gli operatori di Polizia e la popolazione cristiana, affermando di voler vendicare le morti nel conflitto israelo-palestinese.

La sinergia sia tra gli uffici della Questura e quelli della Prefettura è stata il cardine di un lavoro efficace e di una risposta pronta alle preoccupazioni della cittadinanza. Esito di ciò è stata l’espulsione dello straniero con provvedimento del Sig. Prefetto di Alessandria, su proposta del Questore di Alessandria, per motivi di pericolosità sociale.

Al link il video di uno dei danneggiamenti: 

https://www.poliziadistato.it/pressarea/Share/link/1093c9d2-7fa5-11ee-a32b-736d736f6674

La foto di copertina invece è del momento dell'accompagnamento a bordo dell'aereo per dare esecuzione al provvedimento di espulsione.


14/11/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

14/06/2024 21:30:15