Questura di Firenze

Eroina nascosta nella bocca: arrestato dalla Polizia di Stato subito dopo aver venduto una “dose”

CONDIVIDI
Polizia di Stato

Nella mattinata di ieri, intorno alle ore 11.30, la Polizia di Stato, impegnata in servizi antidroga nel centro cittadino, ha arrestato un 21enne di origini nigeriane.

In via San Zanobi gli agenti del Commissariato San Giovanni hanno assistito ad uno scambio in diretta per strada: 20 euro in cambio di un involucro che il 21enne ha preso direttamente dalla sua bocca.

Gli agenti sono subito intervenuti verificando che nell’involucro in possesso dell’acquirente, un 41enne di origini tunisine, vi erano 0,72 grammi di eroina.

Il venditore, nonostante il vano tentativo di sottrarsi al controllo e le lievi contusioni procurata ad un agente intervenuto, è stato trovato in possesso di 45 euro e arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.

L’acquirente verrà sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.


14/01/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/01/2022 11:09:46