Questura di Catanzaro

  • Piazza Le Pera - 88100 CATANZARO ( Dove siamo)
  • telefono: 0961/889111
  • email: gab.quest.cz@pecps.poliziadistato.it (Ufficio di Gabinetto); urp.quest.cz@pecps.poliziadistato.it (Ufficio Relazioni con il Pubblico)

Arresto di pluripregiudicato responsabile del furto ad una parafarmacia di Catanzaro Lido la notte tra il 15 ed il 16 agosto.

Nella decorsa notte equipaggio del Commissariato P.S. di Catanzaro Lido ha tratto in arresto il ventiquattrenne Pavia Antonino, pluripregiudicato di etnia rom residente a Gioia Tauro, e temporaneamente domiciliato a Catanzaro Lido perché in vacanza presso parenti, per furto ai danni di una Parafarmacia sita in viale Crotone di Catanzaro Lido. 

L’arresto ha origine dalla segnalazione di un cittadino sull’utenza 113, che ha notato un soggetto all’interno dell’esercizio commerciale ed ha allertato immediatamente la Polizia. Il tempestivo intervento della Volante del Commissariato e la meticolosa descrizione dell’autore del fatto fornita a mezzo 113 dall’utente, hanno consentito di intercettare il soggetto, nelle adiacenze dell’esercizio commerciale, con indosso la refurtiva, consistente nella somma di denaro di 60 euro circa che lo stesso aveva prelevato dalla cassa.

Sottoposto nell’immediatezza a perquisizione personale, ad inequivocabile riscontro del furto, si rilevava che lo stesso era in possesso, oltre che della refurtiva - successivamente indicata dalla p.o. in sede di denuncia e quindi restituita allo stesso - anche di indumenti (un pantaloncino di colore blu ed una federa di colore arancione) che l’arrestato aveva utilizzato per nascondere le proprie fattezze. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza in zona confermano quanto appena detto e mostrano che il Pavia ha commesso il furto dopo aver sfondato la vetrina della Parafarmacia con un grosso masso.

Alla luce di ciò, il PAVIA, che annovera numerosi precedenti di Polizia specifici, veniva tratto in arresto ed accompagnato presso gli Uffici del Commissariato di P.S. di Catanzaro Lido per gli accertamenti di rito, e successivamente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

L’arrestato aveva un divieto di ritorno da Catanzaro emesso nel 2016 ed appena scaduto.

Gli agenti del Commissariato P.S. di Catanzaro Lido stanno conducendo accertamenti finalizzati a ricostruire gli ultimi episodi di furto consumati a Catanzaro Lido, con analogo modus operandi e l’esito degli stessi potrà essere conosciuto a breve.

Si vuole ancora una volta sottolineare che la segnalazione tempestiva dei cittadini al 113 unita all’immediato intervento della Polizia sono l’arma vincente contro la criminalità


16/08/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

14/11/2019 00:05:30