Questura di Vibo Valentia

  • Via S. Aloe snc - 89900 Vibo Valentia ( Dove siamo)
  • telefono: 0963965111
  • email: gab.quest.vv@pecps.poliziadistato.it

La Polizia fa luce su un omicidio del 2015

immagine

Il responsabile tratto in arresto grazie all’analisi del D.N.A.

Stamattina, a conclusione di una complessa attività d’indagine, personale della Squadra Mobile e del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato di Roma ha eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Vibo Valentia nei confronti di un ventiseienne pregiudicato vibonese, ritenuto responsabile in concorso dell’omicidio di FIORILLO Francesco CL. 1970, avvenuto il 15 dicembre 2015 in Contrada Suriani della frazione Longobardi di Vibo Valentia. Le immediate indagini avevano permesso a suo tempo di ricostruire che la vittima, nel rientrare presso la sua abitazione in Contrada Suriani, era rimasto vittima di un agguato ad opera di almeno due killer i quali, dopo averlo atteso acquattati nella vegetazione ivi presente, avevano esploso contro di lui almeno 7 colpi d’arma da fuoco con due armi diverse, nel momento in cui l’uomo stava scendendo dall’auto. Sul luogo dell’agguato, a circa 75 metri di distanza dall’abitazione di FIORILLO, lungo la via di fuga utilizzata dai killer, veniva trovato e sequestrato un paio di guanti in lattice di colore nero, di cui uno con l’indice tagliato. Tramite i successivi accertamenti scientifici sul guanto, sullo stesso sono stati individuati residui di polvere da sparo, oltre che il profilo biologico di un individuo di sesso maschile dalle cui successive comparazioni si è ottenuto un “match” positivo con il profilo biologico dell’arrestato. Il giovane, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre le indagini proseguono al fine di dare un nome ai complici.


27/03/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/08/2018 07:38:32