Questura di Vibo Valentia

  • Via S. Aloe snc - 89900 Vibo Valentia ( Dove siamo)
  • telefono: 0963965111
  • email: gab.quest.vv@pecps.poliziadistato.it

Arrestati quattro scafisti

Foto Nave

Dopo lo sbarco della nave “Diciotti” a Vibo Marina

Mentre sono ancora in pieno svolgimento le operazioni di preidentificazione e fotosegnalamento secondo la procedura Eurodac dei 612 migranti sbarcati domenica sera con la nave “Diciotti” al porto di Vibo Marina, si è giunti all’arresto di quattro presunti scafisti.

   A seguito delle indagini svolte subito dopo lo sbarco, un pool interforze formato da elementi della Squadra Mobile, dei Carabinieri, della Guardia Costiera e della Stazione Navale della Guardia di Finanza ha raccolto circostanziate e concordanti dichiarazioni tra i profughi sbarcati, giungendo all’identificazione di quattro soggetti.

   Si tratta di un ventunenne del Gambia, di un trentaseienne senegalese e di un ventitreenne nigeriano; è nigeriano pure il quarto identificato, risultato minorenne dagli esami rx ossei eseguiti presso l’ospedale di Vibo Valentia.

   I quattro, che sarebbero tutti partiti, in tempi diversi, dalla città costiera di Sabrata in Libia, sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina: i maggiorenni sono stati associati alla locale Casa circondariale, mentre il minore è stato accompagnato presso il Centro di prima accoglienza di Catanzaro.


07/02/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/10/2017 09:28:06