Questura di Varese

  • Piazza della Libertà, 2 - 21100 VARESE ( Dove siamo)
  • telefono: 0332801111
  • email: urp.quest.va@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Rapina Benzinaio Busto Arsizio

foto questura

La Squadra Mobile di Varese unitamente a personale del Commissariato di Busto Arsizio  coordinati dalla Procura della Repubblica di Busto Arsizio,  con l’ausilio della Squadra Mobile della Questura di Venezia questa mattina alle ore 9,00 in località Chioggia (VE)  ha proceduto al fermo del secondo rapinatore dell’efferato delitto di rapina e tentato omicidio avvenuto  il   20 luglio scorso ai danni di Lepre Marco, benzinaio di Busto Arsizio.  Si tratta di Vita Antonio nato in Germania 48 anni fa, residente a Tradate (VA) ed è stato individuato a Campagna Lupia di Chioggia (VE) ove lo stesso sin dal pomeriggio di sabato, si trovava per  sottrarsi alla cattura. Il predetto è conosciuto per reati concernenti gli stupefacenti e per associazione per delinquere finalizzata al traffico degli stessi. Grazie ai rapidi quanto accurati accertamenti svolti nell’immediatezza del fatto,  Vita Antonio è stato individuato sulla base di precisi ed univoci indizi,  quale autore della rapina unitamente a Fattobene Maurizio (arrestato poche ore dopo l’evento delittuoso), e localizzato in provincia di Venezia, anche grazie all’ausilio  di strumentazione altamente specialistica per la localizzazione dei soggetti, posta a disposizione  dalla Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato. Nella mattinata odierna i poliziotti hanno ritrovato anche lo scooter utilizzato per scappare dal luogo della rapina. Le indagini proseguono per delineare in modo preciso la dinamica dei fatti.


24/07/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/03/2019 10:35:24