Questura di Varese

  • Piazza della Libertà, 2 - 21100 Varese ( Dove siamo)
  • telefono: 0332801111
  • email: urp.quest.va@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Commissariato di P.S. di Busto Arsizio – Esecuzione ordine di custodia cautelare in carcere per maltrattamenti e lesioni personali.

foto

Lo scorso 31 dicembre un uomo di 52 anni residente in città è stato arrestato dagli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio - che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP Dott.ssa Piera Bossi su richiesta del PM Dott.ssa Chiara Monzio Compagnoni - per maltrattamenti e lesioni personali.

L’uomo, un italiano con numerosi precedenti, si rendeva da mesi protagonista di aggressioni fisiche e verbali nei confronti delle tre donne con le quali divideva l’abitazione, ovvero la madre e la zia ultraottantenni e la compagna.

Le sue intemperanze, che dallo scorso mese di aprile avevano richiesto in più occasioni l’intervento delle Forze dell’Ordine, erano per lo più causate dall’abuso di alcool e sostanze stupefacenti, dalle quali il pregiudicato è dipendente da molti anni, e dal conseguente e continuo bisogno di denaro.

Comportamenti che, in spregio all’età avanzata e ai malanni delle due congiunte e alla difficile condizione della compagna, con a carico un figlio disabile, si concretizzavano in ingiurie, minacce di morte, spintoni, schiaffi e lancio di oggetti tra i quali coltelli, tanto che in due occasioni la madre e la zia erano dovute ricorrere alle cure dei medici per escoriazioni e un trauma cranico.

Gli investigatori del Commissariato di via Ugo Foscolo, allarmati dalla crescente gravità delle condotte del cinquantaduenne, hanno quindi raccolto tutti gli elementi di prova a suo carico e inoltrato un’informativa alla Procura della Repubblica, che ha richiesto e ottenuto dal GIP la misura cautelare più restrittiva, in forza della quale l’ultimo giorno del 2017 l’uomo è stato prelevato dalla sua abitazione e portato in carcere dai poliziotti.


04/01/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/09/2018 20:32:08