Questura di Varese

  • Piazza della Libertà, 2 - 21100 Varese ( Dove siamo)
  • telefono: 0332801111
  • email: urp.quest.va@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Commissariato di Busto Arsizio – Arresto di un cittadino Tunisino.

foto

Un tunisino che spacciava al “Parco Comerio” è stato arrestato dalla volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio.

Intorno alle 18,00 di ieri una pattuglia che transitava in via Magenta ha notato una coppia di giovani, uno minorenne e l’altro divenuto maggiorenne da pochi mesi, che si dirigevano a piedi verso il parco. Poiché entrambi sono conosciuti dai poliziotti anche per il coinvolgimento in piccoli “giri” di droga e visto il loro atteggiamento particolarmente guardingo e circospetto, gli agenti hanno deciso di seguirli. Entrati nell’area verde i due si sono portati a ridosso della collinetta all’interno del parco e, mentre il diciottenne rimaneva in attesa, il minore ha preso contatti con un nordafricano; questo ha poi effettuato un rapido scambio con il meno giovane dei due: lo straniero gli ha consegnato due pezzi di “fumo” ricevendo in cambio una banconota da 5 euro. Nel frattempo, il minore si guardava intorno fungendo da “palo”, pur non accorgendosi della discreta presenza dei poliziotti che osservavano la scena. Completato lo scambio i due giovani sono usciti dal parco e sono stati fermati dalla volante.

Il diciottenne stringeva ancora nella mano le due dosi di hascisc appena comprate. A quel punto è stato fermato anche lo spacciatore, un tunisino privo di documenti e clandestino, che fino all’ultimo ha tentato di sottrarsi all’arresto liberandosi di altro “fumo” che aveva addosso.

Dalle informazioni acquisite sul posto si è poi appreso che lo straniero era comparso nel parco da pochi giorni iniziando subito un “giro” di spaccio, incurante della presenza di molti passanti e di bambini che giocavano nelle vicinanze. Il tunisino è stato arrestato in flagrante spaccio di droga.     


14/10/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/11/2018 10:28:14