Questura di Udine

  • Viale Venezia 31 - 33100 Udine ( Dove siamo)
  • telefono: 0432413111
  • fax: 0432413777
  • email: urp.ud@poliziadistato.it

CONTROLLI STRAORDINARI DEL TERRITORIO A UDINE: LA POLIZIA ARRESTA 2 PERSONE

CONTROLLI STRAORDINARI DEL TERRITORIO A UDINE: LA POLIZIA ARRESTA 2 PERSONE

Il Questore di Udine ha disposto per i giorni 8-9-10 e 11 novembre scorsi una nuova serie di controlli straordinari del territorio che hanno visto impegnato il personale della Polizia di Stato appartenente alla locale Questura ed al Reparto Prevenzione Crimine di Padova.

Le attività, che hanno interessato l’intero Capoluogo friulano, con particolare riferimento alle aree residenziali ed alla zona finitima alla Stazione Ferroviaria, hanno consentito di effettuare 2 arresti, di deferire all’Autorità Giudiziaria 12 autori di reato, di sottoporre a verifica  147 veicoli e di identificare 402 persone, nonché di ispezionare 8 esercizi pubblici e di operare due segnalazioni alla locale Prefettura per detenzione di stupefacenti ad uso personale. Tre persone rintracciate nel corso dei controlli, inoltre, sono state espulse dall’Ufficio Immigrazione in quanto irregolari sul Territorio Nazionale.

Per gli atti in questione il personale impiegato ha potuto avvalersi del c.d. “Sistema Mercurio”, innovazione in uso al Reparto Prevenzione Crimine che consente il controllo automatizzato delle targhe, massimizzando il numero complessivo delle verifiche.

Nel corso delle operazioni sono stati tratti in arresto un cittadino albanese risultato inottemperante al divieto di reingresso nel Territorio Nazionale comminatogli a seguito di espulsione ed un 19enne cittadino marocchino, arrestato dal personale del Reparto Prevenzione Crimine per essere stato trovato in possesso di oltre 25 grammi di sostanza stupefacente e per aver opposto resistenza agli operanti.

Le segnalazioni all’Autorità giudiziaria, invece, hanno interessato 8 persone inottemperanti  al provvedimento del Divieto di Ritorno nel Comune di Udine, 3 persone denunciate per violazione della normativa in materia di immigrazione ed un cittadino pakistano di 25 anni, indagato dal personale della Squadra Volante per aver ceduto una modica quantità di sostanza stupefacente ad una donna udinese.

Le attività, che seguono le analoghe iniziative delle scorse settimane, saranno ripetute anche nei prossimi giorni.


13/11/2017
(modificato il 11/11/2017)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/01/2018 10:20:45