Questura di Udine

  • Viale Venezia 31 - 33100 Udine ( Dove siamo)
  • telefono: 0432413111
  • fax: 0432413777
  • email: urp.ud@poliziadistato.it

TIFOSO DENUNCIATO E SOTTOPOSTO A DASPO PER UN’AGGRESSIONE PERPETRATA IN AUSTRIA

TIFOSO DENUNCIATO E SOTTOPOSTO A DASPO PER UN’AGGRESSIONE PERPETRATA IN AUSTRIA

Il Questore di Udine, a seguito delle attività d’indagine svolte dalla Polizia di Stato del Capoluogo, ha emesso un provvedimento di D.A.S.P.O. a carico di un tifoso dell’Udinese resosi artefice, unitamente ad altri sostenitori, di un’aggressione consumata a margine di una partita giocata in territorio austriaco.

Gli eventi si erano verificati lo scorso 30 luglio, all’esterno della “Lavanttal Arena”  di Wolsberg (Austria ), al termine dell’amichevole estiva tra la squadra friulana e la società tedesca dell’Hannover ’96, quando quattro spettatori italiani erano stati dapprima insultati e, successivamente, aggrediti da alcuni ultras dell’Udinese.

Rientrate in Italia, le vittime del reato avevano sporto denuncia presso la Questura di Udine, segnalando quanto accaduto all’estero.

Le successive attività d’indagine, svolte dalla locale D.I.G.O.S. con il contributo delle autorità carinziane, hanno consentito di identificare con certezza uno degli artefici dell’aggressione.

Lo stesso, pertanto, è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per i reati di Percosse, Violenza Privata e Minacce, nonché reso destinatario della misura di prevenzione del D.A.S.P.O. per un anno.

Sono attualmente  in corso indagini volte all’individuazione degli altri autori del reato.  


12/10/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/10/2017 07:57:13