Questura di Udine

  • Viale Venezia 31 - 33100 Udine ( Dove siamo)
  • telefono: 0432413111
  • fax: 0432413777
  • email: urp.ud@poliziadistato.it

A tutela di donna e figlioletta, emesso dal Questore di Udine un ammonimento per il marito violento.

quest

Nella giornata di ieri, 15 settembre, il Questore di Udine ha ammonito un cittadino nigeriano resosi responsabile di violenza domestica. L'uomo, che da tempo non vive con l'ex moglie, è stato rintracciato in città, dopo un periodo di assenza e dopo diversi esspisodi di violenza commessi dallo stesso nei confronti della vittima, attualmente incinta, che ha dovuto difendere anche una figlia in fasce dalle sue esplosioni d’ira.

Al rintraccio dell'uomo è seguito l'immediato accompagnamento presso gli uffici della Questura, dove gli è stato notificato il provvedimento, adottato anche in cosiderazione di alcuni precedenti inerventi effettuati dalle Forze dell'Ordine nei confronti dello stesso nucleo familiare e per i medesimi motivi.

Il provvedimento del Questore si differenzia dall’ammonimento previsto per gli atti persecutori (stalking), poiché viene adottato, come recita la norma, in caso di uno o più atti, gravi ovvero non episodici, di violenza fisica, sessuale, psicologica o economica che si verificano all'interno della famiglia o del nucleo familiare o tra persone legate, attualmente o in passato, da un vincolo di matrimonio o da una relazione affettiva, indipendentemente dal fatto che l'autore di tali atti condivida o abbia condiviso la stessa residenza con la vittima.

E’ già il settimo ammonimento di questo tipo emesso quest’anno, che insieme agli altri tredici relativi ad atti persecutori, indicano un lieve aumento delle richieste conclusesi con in provvedimento amministrativo di prevenzione. Ammoniti sono in quasi totale prevalenza uomini con età compresa dai 20 ai 65 anni in ambito primariamente amicale/sentimentale e più raramente lavorativo/vicinato.


16/09/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/10/2017 00:05:02