Questura di Udine

  • Viale Venezia 31 - 33100 Udine ( Dove siamo)
  • telefono: 0432413111
  • fax: 0432413777
  • email: urp.ud@poliziadistato.it

TARVISIO - LA Polizia Ferroviaria arresta cittadino tunisino.

polfer

Nella nottata del 06.03.2017 verso le ore 00.20, gli Operatori della Polizia Ferroviaria di Tarvisio, nell’ambito delle attività di Specialità, finalizzate a rendere maggiormente sicuri i viaggi in treno,  sul convoglio internazionale EN236, proveniente da Udine e diretto oltre confine, hanno tratto in arresto un cittadino straniero di nazionalità tunisina irregolare sul territorio nazionale.

Conseguentemente, dopo essere stato sottoposto a foto-segnalamento e verifica al CED, si è potuto appurare che M.A. risultava essere oggetto di un ordine di carcerazione, emesso in data 17.10.2016  dalla Procura della Repubblica – Tribunale di Roma, per un totale di un anno e undici mesi e 22 giorni di reclusione.

 Lo straniero che aveva dichiarato false generalità e aveva numerosi alias, è stato denunciato per falsa attestazione sulla propria identità.

Preso atto della situazione, gli uomini della Polfer hanno immediatamente provveduto a tradurlo in carcere, presso la Casa Circondariale di Udine, dove attualmente è detenuto, per essere messo a disposizione delle autorità giudiziarie competenti ed espiare la reclusione.

In buona sostanza, dunque, ancora un’operazione brillantemente conclusa dagli uomini della Polfer di Tarvisio che, tra l’altro, sono quotidianamente impegnati, oltre che nei servizi di Specialità, anche nell’azione di contrasto all’immigrazione illegale, in costante coordinamento con gli altri Reparti della Polizia di Stato, che operano in fascia confinaria.


08/03/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/09/2017 15:15:11