Questura di Trieste

  • Via Tor Bandena 6 - 34121 Trieste ( Dove siamo)
  • telefono: 0403790111
  • email: gab.quest.ts@pecps.poliziadistato.it

E’ proseguito “Il sogno di Giulia”, l’evento musicale e di riflessione in ricordo di Giulia Buttazzoni

Vandelli e Giulia

Serata organizzata dalla Parrocchia di Santa Caterina da Siena e dalla famiglia in collaborazione con la Polizia di Stato

Giulia Buttazzoni, una studentessa di 15 anni morta il 2 dicembre 2016 a Trieste a seguito delle gravissime lesioni riportate dopo essere stata investita da un’automobile sulle strisce pedonali, era la figlia di Silvio Buttazzoni, Ispettore Capo in servizio presso la locale Polizia Stradale.

Ieri sera, presso il Politeama Rossetti,  in collaborazione con la Polizia di Stato, con il patrocinio della Prefettura di Trieste e con il contributo del Comune di Trieste, si è tenuto – per il secondo anno – “Il sogno di Giulia”, serata musicale in ricordo di Giulia. Oltre a ricordare la ragazzina, l’evento ha avuto lo scopo di raccogliere fondi per il progetto “Il sogno di Giulia” e di sensibilizzare i presenti sulla sicurezza stradale.

Apprezzate le esibizioni musicali, fra cui quella di Maurizio Vandelli, leader storico dell’Equipe 84, così come importante il contributo del Dirigente della Sezione di Pordenone della Polizia Stradale Stefano Valeri che ha fatto riflettere i presenti sui rischi della strada e sulle opportune condotte da mantenere alla guida dei mezzi.

Alla serata erano presenti, fra gli altri, il Prefetto Annapaola Porzio, il Questore Isabella Fusiello e il Dirigente del Compartimento della Polizia Stradale del Friuli Venezia Giulia Paolo Sartori, che hanno espresso parole di vicinanza ai famigliari di Giulia e di sostegno al suo sogno, che è ora il desiderio di una comunità: aiutare i giovani nei loro viaggi d'istruzione all’estero, sostenere le attività giovanili tout-court e allestire un’aula di microbiologia presso la scuola che frequentava Giulia.

I sogni possono diventare realtà; questo…sarebbe il caso !


20/06/2018
(modificato il 02/07/2018)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/07/2018 12:35:14