Questura di Trieste

  • Via Tor Bandena 6 - 34121 Trieste ( Dove siamo)
  • telefono: 0403790111
  • email: gab.quest.ts@pecps.poliziadistato.it

Albanese tratto in arresto per detenzione e spaccio di cocaina e marijuana

Arresto Mobile

Si tratta di Leonard Ivanaj, classe 1992, che approvvigionava di stupefacente Alessandro Spinnato, già tratto in arresto lo scorso 29 agosto, che aveva, così, strutturato una fiorente attività di spaccio a Trieste

Si tratta di Leonard Ivanaj, classe 1992, albanese, il quale approvvigionava di stupefacente  Alessandro Spinnato, già tratto in arresto lo scorso 29 agosto, che aveva, così, strutturato una fiorente attività di spaccio a Trieste.

L’Ivanaj è stato tratto in arresto in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. di Trieste, su richiesta della locale Procura della Repubblica che ha coordinato le indagini, svolte dalla Squadra Mobile dal marzo al giugno scorsi.

Sono molteplici gli episodi documentati nel corso delle attività investigative in occasione dei quali è stato possibile verificare come l’Ivanaj abbia consegnato allo Spinnato sostanza stupefacente destinata poi allo smercio al minuto, da parte di quest’ultimo.

In un primo momento, i contatti tra i due erano stati mediati, verosimilmente per motivi di cautela finalizzati a eludere eventuali attenzioni da parte delle Forze di Polizia,  da altro soggetto, il quale, per cause non meglio specificate, ha poi interrotto il rapporto con l’Ivanaj; a seguito di tale circostanza, pertanto, l’Ivanaj è diventato il diretto referente dello Spinnato, al quale questi si rivolgeva ogni qualvolta avesse la necessità di dosi da cedere ai propri clienti.

Lo stupefacente, a seconda dei casi, veniva indicato dagli indagati con nomi di oggetti, quali CD o, in una occasione “vetro 10x10”.

Sovente, gli incontri tra i due indagati per contrattare il successivo scambio della droga avveniva nei pressi di un bar di questa piazza Foraggi.

Strutturato, così, il rapporto di collaborazione tra i due, è stato documentato come, in una circostanza, l’Ivanaj abbia consegnato una valigia, ritenuta sospetta, allo Spinnato, il quale la portò in un’abitazione nella sua disponibilità. Avviati servizi di osservazione, si ebbe modo di verificare come lo stesso Ivanaj, nei giorni successivi, si sia recato più volte presso tale immobile, anche in compagnia dello Spinnato.

Dopo qualche giorno, appena uscito dallo stabile, l’Ivanaj fu fermato e trovato in possesso di 100 grammi di marijuana; la successiva perquisizione consentì di rinvenire ulteriori 160 grammi di detta sostanza all’interno del trolley custodito nell’appartamento dello Spinnato.

Nei primi di giugno, però, l’Ivanaj ha lasciato Trieste, per recarsi in provincia di Milano.

Nella tarda serata del 31 agosto, l’indagato è stato rintracciato nei pressi della stazione di Trieste, essendo appena arrivato dal capoluogo lombardo. Una volta fermato, è stato dichiarato in arresto e posto in regime di arresti domiciliari, a disposizione della competente A.G..


01/09/2017
(modificato il 02/09/2017)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/11/2017 06:33:07