Questura di Treviso

  • Piazza delle Istituzioni, 1 - Edificio A - 31100 TREVISO ( Dove siamo)
  • telefono: 0422/248111
  • fax: 0422/248300
  • email: urp.quest.tv@pecps.poliziadistato.it

Violenza contro la moglie

Violenza

Arrestato cittadino albanese

Nell’ambito dell’attività di prevenzione e di contrasto al fenomeno c.d. della violenza di genere, in questa settimana personale della Squadra Mobile ha eseguito nel Comune di Villorba (TV) un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del cittadino albanese S. F., nato in Albania il 23.10.1987, residente a Villorba (TV), titolare di permesso di soggiorno di lungo periodo.

L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa al termine delle indagini che hanno avuto origine dalla denuncia sporta dalla moglie, italiana di 27 anni, per reiterate minacce di morte e atti persecutori da parte del consorte. L’emissione della misura è stata giustificata dalla gravità degli elementi raccolti e al fine tutelare l’incolumità personale della parte offesa e dei suoi congiunti (figli minori). La donna, spesso malmenata e sottoposta a forme di violenza psicologia dal marito, ha trovato il coraggio di separarsi dallo stesso e presentarsi negli uffici di polizia per denunciarlo. Attualmente S.F. è associato alla locale  Casa Circondariale a disposizione dell’A.G. procedente.  

La violenza degli uomini contro le donne, solo e proprio perché donne, che siano esse compagne, sorelle, madri, figlie, etc., è inammissibile e l’attenzione e la sensibilità della Polizia di Stato verso questo fenomeno è sempre elevatissima. Per questo, si fa appello a tutte le donne vittime di questi odiosi reati a farsi avanti e trovare il coraggio di fare denuncia. Molte lo hanno fatto: si rammenta che dall’inizio dell’anno il Questore di Treviso ha emesso ben 12 provvedimenti di ammonimento per atti persecutori e per condotte di violenza domestica.

 

 


20/08/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/07/2019 11:44:42