Questura di Treviso

  • Piazza delle Istituzioni, 1 - Edificio A - 31100 Treviso ( Dove siamo)
  • telefono: 0422/248111
  • fax: 0422/248300
  • email: urp.quest.tv@pecps.poliziadistato.it

Intitolazione Largo Paccagnan, Soligo, Murer e Scapinello

Intitolazione 01

Presente il Capo della Polizia, Prefetto Franco Gabrielli

Venerdì, 9 marzo 2018 a Treviso alle ore 9:30, alla Presenza del Capo della Polizia, Prefetto Franco Gabrielli, del Questore, Maurizio Dalle Mura e delle autorità militari e civili, è stata intitolata l'area compresa tra la Loggia dei Cavalieri a via Martiri della Libertà agli agenti di Polizia di Stato Massimo Paccagnan, Fanio Soligo, Andrea Murer e Luca Scapinello.

L'Assistente Soligo, l'Ispettore Paccagnan e gli Agenti Scelti Murer e Scapinello persero la vita il 25 gennaio del 1997 in un incidente stradale sulla statale Pontebbana, tra Villorba e Treviso, occorso nell'adempimento del proprio dovere. Erano tutti ragazzi giovanissimi, di età compresa tra i 21 e i 37 anni.

" E' uno dei primi fatti che ho conosciuto da Questore di Treviso.

Me lo hanno raccontato i colleghi e amici di Massimo, Fanio, Andrea, Luca, senza usare MAIUSCOLE: DOVERE-SACRIFICIO- BENE SUPREMO- EROI.

Me lo hanno raccontato così, semplicemente: c'era un intervento da fare, la Volante è partita.

In fondo è quello ci si spetta da noi poliziotti: se c'è un problema, si chiama il 113 e si vuole che la Volante arrivi alla svelta.

E poi la telefonata "vieni in ospedale è successa una cosa brutta".

Signor Sindaco, la ringrazio per averci ascoltato sempre, per aver accolto la nostra idea e per averla realizzata.

All'ingresso della Questura c'è una lapide che ricorda i 6 poliziotti delle Volanti e della Stradale di Treviso caduti in servizio: chi va all'ufficio passaporti o denunce o all'ufficio contravvenzioni,

forse nemmeno la vede preso dai suoi pensieri; quel sasso evoca sentimenti privati, solo nostri".

Signor Sindaco, questa intitolazione consegna la memoria dei nostri caduti alla comunità che Lei rappresenta e di cui noi siamo e ci sentiamo parte.

Ringrazio il Sig. Capo della Polizia per aver voluto essere qui oggi, il Vescovo di Treviso, Padre Agostino, le autorità civili e militari intervenute e tutti i presenti.

E ringrazio le donne e gli uomini della Questura, poliziotti e appartenenti all'Amministrazione Civile dell?interno, in servizio e in pensione, che in questi 21 anni sono sempre stati vicini ai famigliari,

che abbraccio con affetto, e che con il loro impegno quotidiano onorano la memoria di Massimo, Fanio, Andrea e Luca."

Con queste parole, il Questore Maurizio dalle Mura, ha ringraziato e salutato le autorità, i familiari e tutto il personale della Polizia di Stato.


12/03/2018
(modificato il 13/03/2018)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/06/2018 22:05:28