Questura di Treviso

  • Piazza delle Istituzioni, 1 - Edificio A - 31100 Treviso ( Dove siamo)
  • telefono: 0422/248111
  • fax: 0422/248300
  • email: urp.quest.tv@pecps.poliziadistato.it

Trovato con ovuli in pancia

Nigeriano denunciato dalla Polizia

Nell’ambito di un servizio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, personale della Questura, giovedì scorso, ha denunciato,  per il reato di detenzione ai fini di spaccio, due coniugi nigeriani :  A. K. e S. Z. R.

L’A.K. è stato fermato nei pressi della sua abitazione, dopo essere sceso dall’autobus proveniente da Padova e diretto a Treviso.

Insospettiti dall’atteggiamento dello straniero, che al momento del controllo continuava a toccarsi lo stomaco,  i poliziotti lo hanno accompagnato all’Ospedale Ca’ Foncello per sottoporlo ad un esame radiologico che ha riscontrato, infatti, la presenza di 5 ovuli, all’interno del corpo.

Lo straniero è stato trattenuto all’interno del Reparto di Medicina, sino all’espulsione degli stessi.

I poliziotti, nel frattempo, hanno eseguito una perquisizione domiciliare, a seguito della quale, sono stati rinvenuti altri 3 ovuli sempre contenenti cocaina del peso di 10 grammi .

All’interno di un pannolino da neonato,  sono stati trovati 9 involucri in cellophane del peso ciascuno di circa mezzo grammo, per un totale di 40 grammi di sostanza pronta per lo spaccio, un bilancino di precisione e 700 euro in contanti, occultati nel reggiseno della moglie.

Sono stati, pertanto,  trovati complessivamente, 100 grammi di cocaina, che avrebbero fruttato circa 10mila euro.

Sono in corso indagini da parte degli investigatori della Squadra mobile, per verificare l’attività di spaccio dei due coniugi all’interno delle mura domestiche, considerando che i due non svolgono alcuna attività lavorativa.


11/07/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/10/2017 05:21:28