Questura di Treviso

  • Piazza delle Istituzioni, 1 - Edificio A - 31100 Treviso ( Dove siamo)
  • telefono: 0422/248111
  • fax: 0422/248300
  • email: urp.quest.tv@pecps.poliziadistato.it

Ferito durante una lite per futili motivi

Ricoverato in terapia intensiva

Ieri sera, alle ore 24.00 circa, una pattuglia delle volanti è intervenuta in Porta Carlo Alberto, per segnalazione di un ferito in strada. Giunti prontamente sul posto, congiuntamente al personale del SUEM, dopo i primi soccorsi, i poliziotti hanno riscontrato che il soggetto ferito era rimasto coinvolto in una lite con altro individuo, poi identificato per M.Z., trevigiano quarantasettenne.

La lite sarebbe nata per futili motivi, verosimilmente per lo scarso senso civico manifestato dalla persona aggredita, A.L., cinquantaquattrenne di Bergamo, la quale avrebbe preso a calci un paracarro in plastica posto all’inizio della pista ciclabile di via Carlo Alberto, staccandolo dal suolo. Dopo una breve colluttazione, A.L., sarebbe rovinosamente caduto al suolo, battendo la testa sul manto stradale.

L’uomo ferito, arrivato a Treviso nella giornata di ieri in occasione dell’Adunata degli Alpini, con il gruppo proveniente da Roncobello (Bg), è ricoverato in terapia intensiva dell’Ospedale cittadino, con prognosi riservata.

Sono in corso accertamenti da parte della Questura di Treviso sulla ricostruzione della dinamica dei fatti.


12/05/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/12/2017 02:32:08