Questura di Trento

  • Viale Verona 187 - 38100 TRENTO ( Dove siamo)
  • telefono: +390461899511
  • fax: +390461899777
  • email: urp.quest.tn@pecps.poliziadistato.it

DICHIARAZIONE DI ACCOMPAGNO PER I MINORI DI ANNI 14

Un nuovo servizio on line per i minori di 14 anni DICHIARAZIONE DI ACCOMPAGNO ed i consigli per non trovarsi impreparati

A norma di Legge, i cittadini italiani minori di anni 14, possono uscire dal territorio nazionale solo se accompagnati da almeno un genitore e se in possesso di un documento valido per l’espatrio (carta di identità o passaporto).

Per viaggiare all’estero con una persona diversa dai genitori o affidati ai servizi dedicati delle compagnie aeree o marittime, devono avere con sé, oltre al documento, anche la DICHIARAZIONE DI ACCOMPAGNO rilasciata dalle Autorità competenti (per la provincia di Trento la Questura o i Commissariati di P.S. di Rovereto e Riva del Garda).

La normativa non è nuova” spiegano dagli Uffici di Viale Verona “è però cambiata la modalità di richiesta del documento che permette di affidare i minori ad accompagnatori, siano parenti, insegnanti o servizi di assistenza delle compagnie aeree". 

Si deve accedere alla sezione “Accompagni” dell’Agenda on-line (la stessa che si usa per richiedere il passaporto), compilare e stampare la modulistica richiesta. Successivamente bisogna recarsi presso la Questura o i Commissariati di Riva del Garda o Rovereto con la richiesta in originale (firmata da entrambi i genitori) e le fotocopie dei documenti dei genitori, del minore e degli accompagnatori.  

La dichiarazione potrà essere ritirata presso gli uffici della Questura o dei Commissariati di Riva del Garda e Rovereto dai genitori o persone delegate. Una e-mail informerà che la dichiarazione è pronta per il ritiro.   

I cittadini residenti nelle Comunità di Valle aderenti alla convenzione tra la Questura, la Provincia Autonoma di Trento e il Consorzio dei Comuni Trentini potranno, una volta inserita la richiesta, fare recapitare la documentazione tramite i comuni che hanno aderito all’accordo (1) recandovisi per il ritiro. 

La Questura ricorda che la Dichiarazione di Accompagno non è necessaria per i ragazzi che hanno compiuto i 14 anni e per i viaggi sul territorio nazionale. Prima di acquistare un biglietto o di impegnarsi per un viaggio, è consigliabile verificare la validità dei propri documenti e le indicazioni per l’ingresso e la permanenza nello Stato estero di destinazione, consultando il sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale all’indirizzo www.viaggiaresicuri.it .

(1) Bieno – Bocenago - Borgo Valsugana– Bresimo – Brez – Caderzone Terme – Cagnò – Caldes - Campitello di Fassa – Campodenno - Canal San Bovo – Canazei – Capriana – Carano – Carzano – Castelfondo - Castello Tesino - Castello-Molina di Fiemme – Castelnuovo – Cavalese – Cavareno – Cavizzana – Cis – Cles – Cloz – Commezzadura – Croviana –Daiano - Dambel –Denno – Faedo – Fondo – Grigno – Imer –Livo – Malé – Malosco – Mazzin – Mezzana – Mezzano – Mezzocorona – Mezzolombardo – Moena –– Novaledo – Ospedaletto – Ossana – Panchià – Peio – Pellizzano – Pelugo - Pergine Valsugana - Pieve Tesino – Pinzolo – Predazzo –Rabbi –Revò – Romallo – Romeno - Roncegno Terme - Ronchi Valsugana –Ronzone - Roveré della Luna - Ruffré-Mendola – Rumo - Sagron Mis – Samone – Sanzeno – Sarnonico – Scurelle – Sfruz – Soraga – Spiazzo –Sporminore – Stenico – Strembo –Telve - Telve di Sopra –Terzolas – Tesero - Tione di Trento – Ton – Torcegno –Valfloriana – Varena – Vermiglio - Villa Rendena - Ziano di Fiemme –Predaia – Valdaone - San Lorenzo Dorsino - Amblar Don - Borgo Lares - Castel Ivano – Contà - Dimaro Folgarida - Porte Rendena - Primiero San Martino di Castrozza - Sella Giudicarie - Tre Ville - Ville d'Anaunia - Sen Jan di Fassa


12/06/2018
(modificato il 05/06/2019)

26/06/2019 16:02:34