Questura di Terni

Arrestato spacciatore rumeno dalla Polizia di Stato

La cocaina e la sostanza da taglio sequestrate

 

 

 

 

 

 

            Ancora una volta cittadini che si rivolgono alla Polizia di Stato e, anche in questo caso, la risposta della questura ternana non si è fatta attendere: una rapida operazione che ha portato all’arresto di un cittadino rumeno che aveva in casa 50 grammi di cocaina, 2 etti di mannite e tutto il materiale per confezionare le dosi.

            Un andirivieni continuo in un palazzo della prima periferia della città, dove da diversi mesi un giovane rumeno aveva preso in affitto un appartamento; è bastato un pomeriggio di servizi di osservazione da parte della Sezione Antidroga della Squadra Mobile per delineare il quadro classico dello spaccio di sostanze stupefacenti.

            All’ennesima uscita di casa, il rumeno è stato fermato dagli agenti e alla richiesta di documenti si è mostrato da subito molto nervoso, da lì, la perquisizione domiciliare che ha permesso di recuperare e sequestrare, oltre alla sostanza stupefacente e da taglio – che avrebbe permesso di quadruplicare le dosi da spacciare - anche altro materiale utile alle indagini.

            Il rumeno 32enne, incensurato e disoccupato, è stato arrestato e oggi nel primo pomeriggio verrà giudicato con rito direttissimo. Le indagini della Polizia di Stato proseguono.


01/02/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/08/2019 09:22:07