Questura di Teramo

  • Viale Bovio n.22 - 64100 Teramo ( Dove siamo)
  • telefono: 08612591
  • email: Vedi Carta dei Servizi a pag.3/4

Arrestato spacciatore nella “villa comunale”

controlli straordinari esercizi commerciali

Nell’ambito del rafforzamento del controllo del territorio nel periodo natalizio, nella mattinata di ieri gli Agenti della Volante unitamente a quelli del Reparto Prevenzione Crimine “Abruzzo” di Pescara, hanno tratto in arresto un ventiduenne italiano all’interno della “Villa Comunale”.

 

Il sito è da tempo attenzionato dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, diretto dal Dr. D’armi, al fine di garantire la piena fruibilità del giardino pubblico ai cittadini, con   controlli volti soprattutto a prevenire lo spaccio di sostanze stupefacenti tra i più giovani e episodi di microcriminalità in genere.

 

L’uomo, G.B.R., dimorante in Alba Adriatica, è stato controllato e da subito ha mostrato segni di insofferenza all’attività dei poliziotti, tentando anche di allontanarsi tra le ampie aree verdi.

La perquisizione personale ha consentito di rinvenire  in una tasca dei pantaloni un pezzo di hashish in bustina, confezionato, per la cessione. Nello zainetto, inoltre, aveva altre stecche dello stesso stupefacente, per un totale di gr. 20, pronte per lo smercio.

 

A casa, poi, i poliziotti hanno trovato rinvenuto ulteriori 80 grammi di hashish e 15 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi ed un kit completo per la coltivazione della marijuana. Il tutto era nascosto in una scatola di scarpe nella camera da letto del giovane.

 

Dopo le formalità di rito, messo a disposizione della Procura della Repubblica, è stato posto agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.

 


02/01/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

25/04/2018 20:05:10