Questura di Savona

  • Via dei Partigiani, 2 - 17100 Savona ( Dove siamo)
  • telefono: 01985501
  • fax: 0198550777
  • email: urp.quest.sv@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Progetto alloggiati

Progetto alloggiati

Nuova procedura informatizzata.

In attuazione del DECRETO 7 gennaio 2013 (scaricabile in alto a destra)- Disposizioni concernenti la comunicazione alle Autorità di Pubblica Sicurezza dell'arrivo di persone alloggiate in strutture ricettive. (GU n.14 del 17-1-2013) :

1. I gestori delle strutture ricettive devono produrre specifica domanda alla Questura della provincia in cui hanno sede le predette strutture. La Questura abilita la struttura ricettiva, attraverso la necessaria certificazione digitale, esclusivamente all'inserimento, in un apposito sistema web oriented esposto su rete internet, dei dati degli alloggiati, con possibilità di consultare solo i dati relativi al giorno di trasmissione. La struttura ricettiva può anche trasferire, direttamente nell'applicazione, i dati già digitalizzati, utilizzando programmi applicativi a proprie spese secondo le modalità di cui al punto 2.4.2 dell'allegato tecnico.

2. Ciascuna struttura ricettiva inserisce i dati esclusivamente nel sistema della Questura territorialmente competente. I dati da trasmettere in via informatica/telematica sono quelli indicati al punto 1 dell'allegato tecnico al presente decreto. La ricevuta digitale degli inserimenti effettuati con le modalità di cui al presente articolo, può essere scaricata e conservata da ciascuna struttura ricettiva secondo le indicazioni descritte al punto 3.1 dell'allegato tecnico e vale come attestazione dell'avvenuto adempimento.

3. Qualsiasi impedimento, anche solo di natura tecnica, che non consenta la trasmissione dei dati con la modalità descritta nel presente articolo deve essere, con ogni mezzo, tempestivamente comunicato alla Questura territorialmente competente. In tale ipotesi il gestore deve provvedere ad effettuare la comunicazione giornaliera secondo le ulteriori modalità individuate dall'art. 3 del presente decreto.

Il "Progetto Alloggiati " consente ai gestori delle strutture ricettive di assolvere l'obbligo di legge inviando via internet le cosiddette "Schedine Alloggiati".

Per usufruire del servizio le strutture interessate (alberghi, affittacamere, proprietari o gestori di case e di appartamenti per vacanze, ostelli per la gioventù, bed & breakfast, campeggi) devono, tramite il proprio responsabile, farne specifica richiesta alla Questura di Savona, inviando il modulo di adesione (scaricabile in alto a destra) compilato in ogni sua parte, allegando copia del documento di identità del richiedente e copia della licenza di esercizio ricettivo/alberghiero, nonché fotocopia del documento di identità della persona diversa dal gestore la quale avrà accesso al sistema al fine di utilizzare l'applicativo.

La Questura, dopo aver verificato la documentazione prodotta, provvederà ad inviare le credenziali di autenticazione (User-ID e Password) alla mail indicata nel modulo di adesione al titolare della struttura o ad una terza persona munita di apposita delega (scaricabile in alto a desta).

Dopo aver ottenuto le credenziali basterà collegarsi al sito internet

Una volta installato il certificato digitale il gestore della struttura ricettiva potrà iniziare ad inviare le schedine alloggiati. Sono ammesse due possibilità di trasmissione dei dati:

- inserimento di una singola schedina (relativa ad un ospite singolo, ovvero ad un capo famiglia o ad un capogruppo più i relativi ospiti);

- invio di un file in formato testo (estensione .txt) precompilato secondo la struttura riportata nell'allegato tecnico del Decreto Ministeriale e contenente i dati relativi a più schedine.

A garanzia della trasmissione, il sistema rilascerà una ricevuta elettronica consuntiva del numero di registrazioni inviate che dovrà essere conservata per 5 anni.

Tecnicamente

Per ulteriori informazioni è possibile

inviare una mail all'indirizzo: upgaip.quest.sv@pecps.poliziadistato.it il sistema richiede un personal computer collegato alla rete internet (si consiglia l'utilizzo di browser Internet Explorer 6 o versioni superiori in alternativa Mozilla Firefox, come sistema operativo Microsoft Windows, Linux, Mac OS).https://alloggiatiweb.poliziadistato.it. Al primo accesso dovrà essere scaricato ed installato il certificato digitale ( vedasi "guida operativa" consultabile nell'area supporto tecnico contenuta nel citato sito); il sistema richiederà la password di installazione del certificato rilasciato dalla Questura.


04/01/2011
(modificato il 05/06/2016)

20/01/2018 00:14:53