Questura di Salerno

  • Piazza Giovanni Amendola, 16 - 84121 Salerno ( Dove siamo)
  • telefono: 089613111
  • email: Consulta elenco PEC in Orari e Uffici della Questura

Servizi di prevenzione e controllo in tutta la città

controllo del territorio

Strategia di contrasto per una movida sicura

I poliziotti delle Volanti, delle sezioni antidroga e  dei Falchi, nell’ambito di un’articolata strategia di contrasto al crimine diffuso hanno effettuato  numerosi controlli nel fine settimana per assicurare una Movida salernitana il più possibile tranquilla.  I servizi  hanno interessato con  particolare incisività  lo spaccio al dettaglio di droga nei quartieri Fratte e Mercatello, portando all’arresto di due salernitani, uno di 46 anni e l’altro di diciannove. Il primo è stato trovato in possesso di circa 150 grammi di marjuana e hashish, il secondo di 100 grammi di hashish e grammi 1,4 di cocaina. 

L’azione di prevenzione e controllo, svolta in sinergia anche con la Polizia municipale, è stata principalmente diretta al contrasto del fenomeno del commercio abusivo ambulante che mortifica il lungomare cittadino e alla repressione dell’attività  dei parcheggiatori abusivi. Un 30enne con precedenti per reati contro il patrimonio, già più volte denunciato per aver esercitato l’attività di parcheggiatore abusivo, è stato sorpreso in Piazza Casalbore dove svolgeva tale attività. È stato denunciato in stato di libertà e la somma in suo possesso, quale provento illecito, è stata sequestrata.

Personale di Polizia delle Volanti è intervenuto in Matierno dove un uomo a torso nudo, alla guida di un'autovettura, stava cercando di forzare il cancello di uno stabile. L’uomo, un salernitano di 50 anni, che è risultato essere sottoposto ad avviso orale emesso dal Questore di Salerno, è stato denunciato per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei servizi, protrattisi durante la notte, i poliziotti hanno controllato 100 persone, 40 autoveicoli, 10 detenuti agli arresti domiciliari e diversi bar del centro storico senza rilevare criticità in questi ultimi.


11/07/2016

17/10/2017 20:37:19