In farmacia con lo scooter rubato ed il coltello in tasca

    Foto

    Bloccati dalla Polizia di Stato

    E’ stato l’intuito degli investigatori del Commissariato Fidene Serpentara, diretto da Francesco Bova, a mandare all’aria i propositi di due loro vecchie conoscenze, notati sostare fuori da una farmacia in via Cesco Baseggio in atteggiamento quanto mai sospetto, su uno scooter rivelatosi poi rubato.

    Non appena gli agenti della Polizia di Stato si sono avvicinati per procedere al controllo, i due sono fuggiti precipitosamente a bordo del motociclo, abbandonandolo poco dopo e fuggendo per i campi.

    Subito rincorsi, sono stati alla fine raggiunti e bloccati.

    Uno dei due è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, mentre il motociclo presentava il blocco dell’accensione forzato e con uno “spadino” inserito.

    Condotti in ufficio per più approfonditi accertamenti, sono emersi a loro carico numerosi precedenti di polizia per rapina e, per uno di loro, che aveva peraltro fornito all’inizio false generalità, anche una ordinanza di custodia cautelare per rapina.

    Pertanto, al termine degli accertamenti, P.G., romano di 41 anni, è stato arrestato per il provvedimento a suo carico e denunciato per ricettazione,   false attestazioni e porto illegale di coltello e di arnesi atti allo scasso, mentre D.D., romano 35enne, dovrà rispondere di ricettazione e porto di arnesi atti allo scasso.


    09/09/2017

    Categorie

    Servizi

      Permesso di soggiorno

    Controlla il permesso di soggiorno online.

      Bacheca Oggetti Rubati

    Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

      Dove siamo

    Gli uffici della Polizia di Stato.

      Scrivici

    Risposte alle tue domande.

    23/11/2017 06:18:15