Questura di Reggio Calabria

  • Corso Giuseppe Garibaldi, 442 - 89100 Reggio Calabria ( Dove siamo)
  • telefono: 09654111
  • email: urp.quest.rc@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Tutte le notizie per "I fatti del giorno"

I fatti del giorno

Progetto Estate sicura 2018

Foto controlli lungomare Estate Sicura Reggio Calabria

02-10-2018 Progetto Estate Sicura

I fatti del giorno

Attività dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico

3 arresti Volanti 6 settembre 2018

07-09-2018 Continua incessante l’attività di contrasto alla criminalità diffusa svolta dalla Polizia di Stato attraverso i capillari servizi di controllo del territorio, disposti dal Questore della Provincia di Reggio Calabria Raffaele Grassi. In 12 ore le Volanti hanno eseguito 3 arresti in città.

I fatti del giorno

Operazione De Bello Gallico

Operazione De Bello Gallico Squadra Mobile di Reggio Calabria 4.7.2018

04-07-2018 Alle prime ore della mattinata odierna, investigatori della Squadra Mobile della Questura di Reggio Calabria, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria”, su ordine della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria diretta dal Procuratore Giovanni BOMBARDIERI, hanno dato esecuzione al decreto di fermo di indiziato di delitto emesso nei confronti di 4 soggetti, ritenuti responsabili, a vario titolo, di omicidio e tentato omicidio pluriaggravati anche dal metodo mafioso, associazione mafiosa, detenzione e porto in luogo pubblico di armi da fuoco clandestine, danneggiamento aggravato mediante esplosione di colpi di arma da fuoco, furto aggravato e detenzione illegale di segni distintivi e oggetti in uso ai Corpi di Polizia

I fatti del giorno

Operazione Arma Cunctis

Operazione Arma Cunctis Reggio Calabria

28-06-2018 a conclusione di complesse ed articolate indagini svolte dalla Squadra Mobile della Questura di Reggio Calabria e dal Commissariato P.S. di Siderno (RC), è stata data esecuzione all’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Reggio Calabria, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, nei confronti di 38 soggetti, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata all’acquisto, detenzione e vendita di armi clandestine e munizioni, collegata e funzionale alle attività delle cosche di ‘ndrangheta COMMISSO di Siderno (RC) e CATALDO di Locri (RC); di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti del tipo hashish e marijuana; di coltivazione di numerose piantagioni di canapa indiana e di una serie di delitti in materia di detenzione e porto illegale di armi, fra cui pistole e fucili mitragliatori ed altre armi da guerra con relativo munizionamento

I fatti del giorno

Boom di ammonimenti dal 2015

Ammonimenti Questura di Reggio Calabria

29-05-2018 Dal 2015 al 2018 sono stati emessi 79 provvedimenti di ammonimento a firma del Questore Raffaele Grassi. Un’impennata degli ammonimenti prodotti che sottolinea, da un lato, come il fenomeno sia presente nel capoluogo ed in provincia ma che dimostra, dall’altro, la massima attenzione che il Questore Raffaele Grassi ha voluto rivolgere alle vittime di violenza di genere e di stalking.

I fatti del giorno

Arrestato un cittadino ghanese alla Stazione Centrale di Reggio Calabria

Arresto per aggressione alla stazione centrale di Reggio Calabria

17-05-2018 Alla richiesta dei Poliziotti della Polfer di esibire un documento di identità, l’uomo, un cittadino del Ghana di 37 anni, in Italia dal 2006, ha reagito come se si trovasse su un ring, come se fosse un boxer alle prese con un incontro di pugilato, sbraitando, agitando le braccia, mostrando i pugni, avanzando ed arretrando con movimenti agili e veloci.

I fatti del giorno

Boom di ammonimenti dal 2015 - 79 in 2 anni e mezzo

Ammonimenti RC

15-05-2018 Dal 2015 al 2018 sono stati emessi 79 provvedimenti di ammonimento a firma del Questore Raffaele Grassi. Un’impennata degli ammonimenti prodotti che sottolinea, da un lato, come il fenomeno sia presente nel capoluogo ed in provincia ma che dimostra, dall’altro, la massima attenzione che il Questore Raffaele Grassi ha voluto rivolgere alle vittime di violenza di genere e di stalking.

I fatti del giorno

Arrestato dalla Polizia di Stato il latitante Giuseppe Pelle

Cattura Latitante Pelle Giuseppe Squadra Mobile Reggio Calabria

06-04-2018 Nel corso di un’operazione di polizia scattata durante la notte al termine di complesse indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di questa Procura della Repubblica, gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Reggio Calabria e del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato (RC), hanno catturato il latitante della ‘ndrangheta calabrese PELLE Giuseppe, nato a San Luca (RC) il 20 agosto 1960, capo strategico e membro della “provincia” della ‘ndrangheta, ricercato dal mese di aprile del 2016

I fatti del giorno

Aeroporto di Reggio Calabria: un uomo trovato in possesso di 60 carati di diamanti nascosti nel bagaglio a mano

Ritrovamento e sequestro diamanti presso aeroporto Reggio Calabria

22-03-2018 L’uomo, che si doveva imbarcare con destinazione Milano, è stato notato dal personale operante insospettito dal suo atteggiamento insofferente al momento dei controlli di rito ed a seguito di più accurata perquisizione è stato trovato in possesso di diamanti, per un totale di circa 60 carati, custoditi nel bagaglio a mano, senza documentazione idonea atta a comprovarle la lecita provenienza

I fatti del giorno

Arrestato dalla Polizia di Stato il pregiudicato LABATE Antonino classe 1950, elemento di vertice dell’omonima cosca di ‘ndrangheta

Foto arresto Labate Domenico Squadra Mobile di Reggio Calabria 20.3.18

20-03-2018 Il LABATE è accusato di plurimo tentato omicidio aggravato, per aver tentato di uccidere, in data 27 febbraio u.s., sei cittadini di origine rumena, tra cui due minori in tenerissima età, appiccando fuoco ad un’abitazione fatiscente in cui erano presenti gli stessi, dopo aver rivolto la minaccia di “bruciarli vivi” ad una rumena di 46 anni che aveva occupato abusivamente la struttura, nella quale stava momentaneamente ospitando i suoi connazionali

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Feed RSS

Sempre aggiornato con i feed della polizia!

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

14/11/2018 20:49:03