• Il Questore
    Il Questore
  • arrestato un soggetto che deteneva illegalmente un fucile a canne parallele e varie munizioni
    arrestato un soggetto che deteneva illegalmente un fucile a canne parallele e varie munizioni
  • Le Volanti arrestano in flagranza un cittadino extracomunitario per furto aggravato.
    Le Volanti arrestano in flagranza un cittadino extracomunitario per furto aggravato.
  • Il diario di "Vis e Musa" per un anno di legalità e rispetto delle regole
    Il diario di "Vis e Musa" per un anno di legalità e rispetto delle regole
  • Osservatorio nazionale sui furti e le rapine in danno di autotrasportatori
    Osservatorio nazionale sui furti e le rapine in danno di autotrasportatori

Reggio Calabria

Il Questore

Dirigente Generale dr. Raffaele Grassi

Raffaele Grassi Dirigente Generale

I fatti del giorno

arrestato un soggetto che deteneva illegalmente un fucile a canne parallele e varie munizioni

Fucile Sequestrato durante perquisizione in Reggio Calabria

Gli Agenti delle Volanti hanno rinvenuto sotto il letto di un 19enne cittadino extracomunitario un fucile a canne parallele cal.16, già carico ed una cartuccera con 21 cartucce del medesimo calibro. Nel corso della perquisizione, il personale della Polizia di Stato ha, inoltre, constatato un allaccio abusivo alla rete elettrica, confermato dal personale tecnico dell’ENEL intervenuto nell'abitazione.

I fatti del giorno

Le Volanti arrestano in flagranza un cittadino extracomunitario per furto aggravato.

Arresto per tentato furto bar Villa Comunale Reggio Calabria

ieri notte personale della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso pubblico ha arrestato in flagranza di reato di furto aggravato un cittadino marocchino incensurato di 19 anni ed ha denunciato in stato di libertà un minore extracomunitario algerino, già noto alla forze dell’ordine per reati contro il patrimonio.

Bandi di gare e contratti

I fatti del giorno

sequestrati beni per 200.000 euro alla cosca CREA e confiscata una villa alla cosca BELLOCCO per un valore di 1.500.000 di euro

Eseguiti un decreto di sequestro beni, emesso dal Tribunale di Reggio Calabria – Sezione Misure di Prevenzione, nei confronti di CUTRÌ Girolamo, cl. ’56, di Rizziconi, in atto detenuto, esponente di spicco della citata cosca, operante nel Comune di Rizziconi ed in quelli limitrofi della Piana di Gioia Tauro ed un decreto decreto di confisca di beni a carico di LONGO Carlo Antonio, cl.’64, nativo di Galatro, in atto detenuto, esponente della potente cosca dei BELLOCCO.

Iniziative

Il diario di "Vis e Musa" per un anno di legalità e rispetto delle regole

Presentazione il mio diario Reggio Calabria

Si è svolta ieri presso l’Istituto scolastico Carducci-Da Feltre la cerimonia di presentazione dell’agenda scolastica 2017-2018 denominata “Il mio diario”. L'agenda ha lo scopo di educare i più giovani alla legalità e al senso civico

I fatti del giorno

Operazione Trash - La Squadra Mobile ha eseguito 5 fermi di indiziato di delitto

Operazione Trash - Fermi effettuati a Reggio Calabria 11.05.2017

I soggetti fermati su ordine della D.D.A. di Reggio Calabria sono accusati di aver fatto parte nell'ambito della cosca DE STEFANO, di un’articolazione finalizzata a garantire il sostanziale controllo della società a capitale misto Fata Morgana S.p.a. che gestiva la raccolta differenziata dei rifiuti, nonché di alcune società a capitale privato operanti nell'indotto ed in particolare nella fabbricazione e manutenzione dei mezzi utilizzati per la raccolta dei rifiuti, imponendo il pagamento di ingenti somme di denaro a titolo di estorsione, la scelta di fornitori compiacenti e l’assunzione di personale gradito.

I fatti del giorno

Operazione “Lampo”: quattro fermi di indiziato di delitto, un arresto in flagranza di reato e rinvenuto un arsenale di armi e munizioni

Operazione Lampo Squadra Mobile e Carabinieri RC

Al termine di complesse ed articolate indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, gli investigatori della Squadra Mobile di Reggio Calabria e del Nucleo Operativo della Compagnia dei Carabinieri di Reggio Calabria, su ordine della D.D.A., hanno eseguito 4 fermi di indiziato di delitto emessi nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di estorsione, porto e detenzione illegale di armi, lesioni personali, danneggiamento mediante incendio, aggravati dalle modalità mafiose o per aver agevolato l’organizzazione mafiosa denominata ‘ndrangheta. Nel corso delle perquisizioni domiciliari, in un locale adibito a deposito di vario materiale, connesso all'abitazione di MUSARELLA Gianfranco, gli operatori della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri individuavano un vano e un sottotetto all'interno dei quali rinvenivano un arsenale di armi, parti di armi e munizioni.

La questura

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Rilascio Passaporti

Nuove disposizioni per fare ingresso negli USA senza visto

  Denunce a domicilio

“Polizia di Prossimità”: servizio di denuncia a domicilio.

  Permesso di soggiorno

Sportello on line immigrazione

  Feed RSS

Sempre aggiornato con i feed della polizia!

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

  Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

23/07/2017 16:47:17