Questura di Ravenna

  • Viale Enrico Berlinguer, 20 - 48124 Ravenna ( Dove siamo)
  • telefono: 0544294111
  • email: gab.quest.ra@pecps.poliziadistato.it

Lei, lui, l’altra.

Lei, lui, l’altra

Lei, lui, l’altra.

La Polizia di Stato ha eseguito una misura cautelare nei confronti di L.C. 49enne residente a Ravenna, ma originaria della trinacria, perché riconosciuta responsabile dei reati di atti persecutori, danneggiamento e lesioni personali.

Primavera 2017: una relazione coniugale in crisi, con lui che si allontana dalla famiglia frequentando un’altra donna, per poi riappacificarsi con la moglie e tornare a vivere sotto il tetto coniugale, mentre l’altra non è disposta ad accettare il ripensamento dell’uomo.

L.C. che non si è rassegnata ad accettare il ripensamento dell’amante, ha così iniziato a minacciare e molestare la moglie dell’uomo con il quale aveva avuto una relazione, costringendo la vittima, a causa della sua condotta fatta di continui pedinamenti, irruzioni sul luogo di lavoro con ripetuti insulti, a modificare le proprie abitudini di vita.

Oltre che nei confronti di quella che considerava la sua rivale, alla quale in una occasione ha procurato delle lesioni personali, si è resa responsabile anche del danneggiamento dell’autovettura dell’uomo, che era parcheggiata in strada.

In seguito alla denuncia-querela presentata dai due coniugi la Squadra Mobile della Questura Ravenna, coordinata dal Pubblico Ministero dr. Vincenzo Bartolozzi, ha condotto articolate indagini individuando le fonti di prova nei confronti di L.C. necessarie per richiedere all’Ufficio del G.I.P. l’emissione di una misura cautelare idonea.

Sabato mattina, il Giudice per le Indagini Preliminari dr.ssa Antonella Guidomei, ritenendo valide le richieste della Procura della Repubblica di Ravenna, ha emesso nei confronti di L.C. il divieto di avvicinamento all’abitazione ed al luogo di lavoro dei due coniugi a non meno di 500 metri, nonché il divieto di comunicazione con le parti offese.

La misura cautelare è stata eseguita nella tarda mattinata del 9 dicembre u.s.

Ravenna, 11  dicembre 2017


12/12/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/08/2018 20:46:43