Questura di Ravenna

  • Viale Enrico Berlinguer, 20 - 48124 Ravenna ( Dove siamo)
  • telefono: 0544294111
  • email: gab.quest.ra@pecps.poliziadistato.it

Arrestata truffatrice

Arrestata truffatrice

La Polizia di Stato comunica di avere arrestato A.E.P. 62enne nissena, residente a Ravenna, in esecuzione di un ordine di carcerazione per cumulo di pena, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Gela, per diversi episodi, commessi nei primi anni 2000 in Sicilia, di truffa consumata e tentata, millantato credito tentato e consumato, violenza privata tentata e consumata, falsità materiale commessa dal privato, dovendo la stessa espiare una pena cumulativa di anni 1 e giorni 20 di reclusione.

Il provvedimento, emesso dalla Procura della Repubblica nissena il 9 dicembre scorso, è scaturito in seguito alla decisione del Tribunale di Sorveglianza di Caltanissetta, a cui A.E.P. si era rivolta per ottenere la concessione della semilibertà e dell’affidamento in prova al servizio sociale in relazione alla pena residua da scontare.

Al riguardo le numerose condanne riportate dalla donna, le ulteriori condanne sempre per il reato di truffa e l’attività informativa delle Forze di Polizia hanno indotto il Tribunale di Sorveglianza a valutare sfavorevolmente la domanda, proposta dal difensore della donna, di affidamento in prova al servizio sociale.

La 65enne siciliana è stata rintracciata ieri mattina dagli investigatori della Squadra Mobile di Ravenna e, dopo le formalità di legge, l’hanno sottoposta alla misura della detenzione domiciliare, presso la propria abitazione, dove dovrà scontare il residuo di pena di anni uno e giorni venti di reclusione.


14/12/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/08/2018 17:54:29