Questura di Pistoia

  • Via Pertini, 150 - 51100 Pistoia ( Dove siamo)
  • telefono: 0573 - 3501

Il Capo della Polizia inaugura il Polo della Sicurezza

Pistoia: Inaugurazione Polo della Sicurezza

Alla presenza del Capo della Polizia Direttore generale della Pubblica Sicurezza. E del capo del dipartimento per le Politiche del personale dell’amministrazione civile e per le Risorse strumentali e finanziarie Luigi Varratta si è svolta la cerimonia di inaugurazione del Polo della Sicurezza, nuova sede della Prefettura, Questura e Sezione Polizia Stradale di Pistoia.

Presenti, altresì,  le massime cariche istituzionali della Regione, dal presidente della Corte d’Appello ai Prefetti e Questori della Toscana, nonché oltre mille cittadini e numerose scolaresche in visita ai numerosi stand allestiti per l’occasione ove sono state illustrate alcune delle attività specifiche della Polizia di Stato, con dimostrazioni ed esibizioni da parte del personale specializzato nelle varie attività: dall’antisabotaggio alla difesa personale, al soccorso in montagna, con l’ausilio anche di volontari dell’Avis, della Croce Rossa Italiana e della Misericordia. Molto apprezzate sono state le dimostrazioni con attrezzature in uso alla Polizia Stradale, alla Polizia Scientifica, alla Polizia Amministrativa, alla Polizia Postale, nonchè l’esposizione statica di alcuni veicoli storici ed attuali della Polizia di Stato nonché l’impiego di unità cinofile e sommozzatori del centro nautico della Polizia di Stato di La Spezia.

 

Con l'inaugurazione del Polo della Sicurezza di Pistoia, oggi si realizza fisicamente la sintesi della legge 121 del 1981". E l'importanza della legge 121, ha spiegato il Capo della Polizia nel discorso ai presenti, è stato principalmente quello di individuare le Autorità non solo competenti, ma anche responsabili in materia di pubblica sicurezza: a livello territoriale, Prefetto e Questore.

“La forza sta nella sintesi e siccome i ruoli sono ben chiari – ha evidenziato Gabrielli – La sicurezza è un bene primario, è sviluppo. E la sicurezza è fondamentale per chi ci lavora. Con questo bellissimo Polo della Sicurezza, voi tutti avete scritto una bellissima pagina per il territorio e dato un luogo adeguato ai miei poliziotti”.

E il capo della Polizia ha poi ringraziato il sindaco Samuele Bertinelli per aver deciso di dedicare la strada che costeggia il nuovo immobile ai Caduti della Polizia di Stato, come tributo alla memoria di coloro che sono morti prestando il proprio servizio alla Repubblica.

“Oggi è un giorno di festa per tutta la città – ha detto il primo cittadino di Pistoia - Non solo perché trova finalmente soluzione, dopo un processo ventennale, un problema strutturale della città, ma anche perché oggi abbiamo ambienti luminosi, spaziosi, sicuri, all’altezza delle donne e degli uomini che vi lavorano. Sono lieto, in questa occasione, di annunciare che la Giunta comunale ha deciso di dedicare la strada che costeggia il Polo della Sicurezza alla memoria dei caduti della Polizia. Ad ognuno di loro e ai molti altri che sono mancati va il nostro pensiero”.

“L’inaugurazione del polo della sicurezza è il suggello di un lungo percorso che ha condotto ad un risultato eccezionale per la Polizia di Stato ed ancor più per la nostra comunità – ha sottolineato il Questore di Pistoia - E’ un riconoscimento all’importanza del nostro territorio ed è il coronamento di un nostro sentito e inseguito progetto”.

Il trasferimento nella nuova sede rappresenta infatti un evento atteso in città da oltre vent’anni. Il progetto della nuova Questura risale alla fine degli anni 90 e la costruzione iniziò il 23 ottobre 2009. Venendo però interrotta, a lavori pressoché ultimati, nel febbraio 2012, per l’intervenuta rinuncia alla locazione da parte del Ministero dell’Interno. E riprendendo poi nel 2016 con la stipula dei contratti di locazione della nuova sede della Prefettura, della Questura e della Sezione della Polizia Stradale di Pistoia.

E anche il prefetto Angelo Ciuni ha evidenziato l'importanza di questa giornata per tutta la città di Pistoia. Rivolgendosi poi al Questore La Porta “Salvatore, se non ci fossi stato tu tante cose da solo non ce l'avrei fatta a farle”.

 

Al termine dei saluti il  Vescovo della Diocesi di Pistoia, Fausto Tardelli, ha impartito la solenne benedizione.

 

Successivamente il Capo della Polizia, Prefetto Franco Gabrielli ed il Prefetto Luigi Varratta, accompagnati dal Prefetto, dal Questore e dal Sindaco di Pistoia hanno proceduto al simbolico taglio del  nastro della nuova sede del Polo della Sicurezza, prima di intonare tutti insieme l’Inno Nazionale.

 

Infine la cerimonia si è conclusa con l’intitolazione all’Assistente Capo della Polizia di Stato Oreste Bertoneri, Medaglia d’Oro al Valore Civile, della nuova sala conferenze della Questura. 


13/04/2017
(modificato il 15/04/2017)

Gallerie

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/09/2017 21:56:08