Questura di Piacenza

  • Viale Malta, 10/C - 29121 Piacenza ( Dove siamo)
  • telefono: 0523397111
  • fax: 0523397777

ARRESTATO SACERDOTE PER MALTRATTAMENTI

squadra mobile

A DANNO DI DISABILI IN UN CENTRO DI SPIRITUALITA' ED ACCOGLIENZA

La Squadra Mobile della Questura di Piacenza, giovedì 9 novembre u.s., ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Piacenza nei confronti di un sacerdote piacentino di 57 anni resosi responsabile del reato di maltrattamenti posti in essere nei confronti di otto persone, disabili, a lui affidate per ragioni di cura ed ospitate presso un centro di assistenza residenziale con sede in Piacenza.

L’attività di indagine, condotta da questo Ufficio e coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica dr. Emilio Pisante, ha portato alla luce un quadro di quotidiani soprusi consistenti in reiterati episodi di violenza fisica e verbale perpetrati dal sacerdote, in modo indisturbato, durante tutto il periodo oggetto di indagine.

Gli investigatori al fine di comprovare i fatti hanno predisposto una serie di intercettazioni telefoniche ed ambientali all’interno del centro di assistenza per riprendere i luoghi ove si sarebbero verificati gli episodi delittuosi.

Le conversazioni e le immagini riprese hanno, sin da subito, confermato la tesi investigativa, registrando numerosi maltrattamenti e vessazioni posti in essere dal sacerdote facendo luce su di un contesto in cui la vita quotidiana degli otto disabili si presentava come connotata da innumerevoli sofferenze fisiche e psicologiche.

Le vittime venivano, infatti, costrette a sopravvivere quotidianamente in un clima di continua paura ed a subire insulti, schiaffi e privazioni di qualsiasi genere.

In considerazione della gravità degli episodi ed al fine di far cessare i maltrattamenti posti in essere dall’indagato, questo Ufficio ha quindi dato esecuzione alla misura disposta dall’A.G.

Di seguito all’interrogatorio di garanzia che si è tenuto all’interno del carcere di Piacenza nella giornata del 13 novembre u.s., il G.I.P., su richiesta dell’avvocato difensore,  ha disposto la sostituzione della custodia cautelare in carcere con la misura cautelare degli arresti domiciliari.


15/11/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/11/2018 09:10:29