Questura di Pesaro Urbino

  • Via Giordano Bruno n. 7 - 61121 Pesaro Urbino ( Dove siamo)
  • telefono: 0721386111
  • email: urp.quest.pu@pecps.poliziadistato.it

Il Questore

questore-416.jpg

dr Antonio Lauriola

Nato a San Giovanni Rotondo (FG) il 17.04.1959, coniugato con tre figli.Laureato in Giurisprudenza, Scienze Politiche e Lettere presso l'Università di Bari, ha conseguito nella stessa sede il Diploma di Perfezionamento in Diritto del Lavoro e quello in Criminologia Generale e Penitenziaria. Il dottor Lauriola è' Procuratore Legale ed è stato nominato Cultore di Procedura Penale e membro della commissione di esame di Istituzione di Diritto Penale dal Dipartimento di Giurisprudenza presso l'Università di Foggia. E' Commendatore della Repubblica, Cavaliere del Santo Sepolcro e Commendatore dell'Ordine di Sant'Agata della Repubblica di San Marino; ha ricevuto il conferimento del Premio Internazionale di Cultura "Re Manfredi" nel settore Legalità. E' entrato in Amministrazione il 2 marzo 1986 svolgendo servizio presso il Reparto Mobile di Milano e la sezione antidroga della Squadra Mobile di Milano. Ha diretto la Squadra Mobile di Taranto, il Commissariato di Polizia di San Severo (FG) e quello di Manfredonia (FG) fino ad assumere le funzioni di Vicario del Questore di Rimini. Tantissime sono state le operazioni di P.G. che sono state premiate con altrettanti riconoscimenti e premi in denaro - 12 Encomi Solenni, 18 Encomi e 41 Parole di Lode -, alcune tra le quali, in campo internazionale: la cattura a Santo Domingo (Rep.Dominicana) di un super latitante, pluripregiudicato, inserito nell'apposita commissione ministeriale contenente i 20 criminali più pericolosi d'Italia; la cattura a Tenerife - Isole Canarie (Spagna) , di un pericoloso criminale, latitante e capo di un omonimo clan e, la cattura di un latitante, ricercato dall'F.B.I. che ha avuto il riconoscimento e l'attestazione di merito del Capo della Polizia di Miami Beach - Florida (USA); in campo nazionale: gli arresti di numerosissimi criminali appartenenti alle famiglie malavitose di terra ionica e della c.d. “mafia garganica”  nonchè, per clamore mediatico, l'arresto dell'assassino della quindicenne Giusy Potenza, barbaramente uccisa, a colpi di pietra, a Manfredonia (FG).               


02/08/2014
(modificato il 06/07/2017)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/09/2017 20:21:11