Questura di Pavia

  • Via Rismondo nr.68 - 27100 Pavia ( Dove siamo)
  • telefono: 03825121
  • fax: 0382512777
  • email: gab.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , urp.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , anticrimine.quest.pv@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Attività della Polizia di Stato del 1 luglio

Pavia – Arresto al Policlinico San Matteo

Due equipaggi della Volante sono intervenuti ieri all’ospedale San Matteo, per un furto negli spogliatoi utilizzati da personale dell’impresa di pulizie.

Il richiedente, come poi indicato in sede di denuncia, ha riferito di aver sorpreso, al termine del turno di lavoro, una donna che stava rovistando proprio nel suo armadietto, normalmente chiuso a chiave con un lucchetto.

La donna, alla richiesta di spiegazioni, ha colpito l’uomo al volto con un pugno, riuscendo a sorprenderlo e a fuggire verso i sotterranei della struttura.

La vittima, conoscendo bene i vari sotterranei, ha continuato a seguirla senza mai intervenire, allertando nel frattempo la Polizia.

Giunti nuovamente all’esterno, sempre sotto la presenza del richiedente, la donna, buttandosi in un’aiuola, si è liberata maldestramente di alcuni oggetti, cercando di occultarli nella vegetazione; dopodiché ha affrontato nuovamente l’inseguitore, urlando in modo da attirare l’attenzione di alcuni passanti, nel tentativo di distogliere l’attenzione della vittima e fuggire, cosa di fatto impedita dal tempestivo arrivo degli Agenti della Volante, che hanno provveduto a bloccarla definitivamente.

Gli accertamenti svolti hanno permesso di ritrovare nella vegetazione i lucchetti appena forzati negli spogliatoi mentre, a seguito di perquisizione personale, sono stati ritrovati il denaro (95 euro), le chiavi di un’autovettura ed una tessera Postamat, tutti di proprietà della vittima, a cui, in sede di denuncia, sono stati restituiti.

Sia la vittima che l’autrice del reato sono state medicate al Pronto Soccorso del San Matteo: l’uomo per una contusione emimandibolare e graffi agli arti, mentre la donna per una contusione lombare.

Per quanto accaduto, al termine di tutti gli accertamenti, M.L. di 25 anni, originaria della Romania, con precedenti di Polizia specifici, è stata arrestata per rapina e associata presso la Casa Circondariale di Vigevano.

 

 

Voghera – Interventi

Durante la notte, personale del Commissariato, è intervenuto a Voghera in via Garibaldi, per una segnalazione di colpi d’arma da fuoco.

Le verifiche degli Agenti lungo la via hanno portato al rinvenimento, sul marciapiede e in strada, di alcuni bossoli di cartucce a salve.

Sono in corso ulteriori approfonditi accertamenti.

 


02/07/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/10/2018 14:59:28