Questura di Pavia

  • Via Rismondo nr.68 - 27100 Pavia ( Dove siamo)
  • telefono: 03825121
  • fax: 0382512777
  • email: gab.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , urp.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , anticrimine.quest.pv@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Attività svolta dalla Polizia di Stato in Pavia e provincia

Arresti

Pavia - Personale della Squadra Mobile ha arrestato R.R., italiano, residente in un comune della provincia di Pavia, in esecuzione ad un provvedimento emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Torino.

L’uomo, ritenuto responsabile dei reati di associazione per delinquere finalizzata alle truffe, ricettazione, sostituzione di persona, appropriazione indebita e false attestazioni sull’identità personale, è stato associato alla locale Casa Circondariale, dove dovrà scontare una pena superiore ai 4 anni.

 

Vigevano - Nella mattina di ieri, gli Agenti della Volante del Commissariato di P.S. di Vigevano, hanno effettuato un arresto in flagranza di reato.

Gli uomini, durante il normale servizio di controllo del territorio, mentre transitavano all’altezza del cavalcavia sopra la linea ferroviaria, hanno immediatamente avvicinato due donne che avevano attirato la loro attenzione, scoprendo così che una delle due, di 83 anni, era appena stata aggredita da un extracomunitario. Nello specifico il soggetto, afferrandola al collo, le aveva strappato la catenina in oro, lacerandole anche i vestiti indossati. Pur strattonato dalla figlia della vittima, lo straniero è riuscito a fuggire.

Le immediate ricerche verso la direzione di fuga e la precisa descrizione fornita, hanno permesso ai poliziotti di notare, in una via adiacente il cimitero di Vigevano, il responsabile dell’aggressione che, alla loro vista, ha tentato la fuga nei campi limitrofi.

Immediatamente inseguito a piedi, gli Agenti sono riusciti a bloccarlo, assicurandolo all’interno dell’auto di servizio, senza però riuscire a recuperare l’oggetto in oro, probabilmente gettato durante la fuga.

L’individuo, privo di documenti, è risultato essere un tunisino di 25 anni,, con numerosi precedenti di Polizia anche specifici e con a carico, con un diverso nominativo, un ordine di carcerazione, temporaneamente sospeso, per spaccio e resistenza a P.U..

La vittima, che non ha riportato ferite, ha sporto denuncia presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vigevano.

Il tunisino è stato quindi arrestato per furto con strappo e, nella mattina odierna, presso il Tribunale di Pavia, dopo la convalida dell’arresto, ha patteggiato una pena di un anno e sei mesi di reclusione, che dovrà interamente scontare in carcere.

Al termine delle procedure di rito, l’uomo è stato associato presso la locale Casa Circondariale.

 

 

Pavia – Interventi

Durante la notte la Volante è intervenuta in un locale pubblico della città per una lite tra alcuni clienti.

Gli accertamenti effettuati sul posto hanno permesso di identificare un dominicano che, aggredito da un cliente per futili motivi, ha riportato la frattura di un polso.

Sono in corso indagini per verificare le identità e il numero delle persone coinvolte e l’esatta dinamica dei fatti.

 

 

Nel pomeriggio, all’esterno di un supermercato della città, è stato segnalato un incendio.

Sul posto, con l’ausilio dei Vigili del Fuoco intervenuti a spegnere le fiamme, gli Agenti della Volante hanno verificato che l’incendio, di probabile origine dolosa, aveva interessato una catasta di cartoni e bancali di legno posta sul retro della struttura, danneggiando parte della parete attigua al magazzino delle merci.

Durante l’incendio è stata in parte danneggiata anche la telecamera del sistema di videosorveglianza.

Sono in corso ulteriori accertamenti volti a identificare gli autori del reato.


01/07/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/02/2018 17:43:07