Questura di Pavia

  • Via Rismondo nr.68 - 27100 Pavia ( Dove siamo)
  • telefono: 03825121
  • fax: 0382512777
  • email: gab.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , urp.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , anticrimine.quest.pv@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Attività Polizia di Polizia in data 15 giugno

Polizia giudiziaria e controllo territorio

Vigevano  -  Denunciati per rissa

Nella serata dell’altro ieri, verso le ore 19.00, il personale della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vigevano è intervenuto in quella via Raffaello Sanzio, dove era in corso una lite fra i componenti di due nuclei familiari egiziani, imparentati fra loro, che si stavano insultando dai balconi delle rispettive abitazioni.

Gli operatori, dopo aver riportato alla calma i litiganti, hanno ripreso il servizio d’istituto.

Alle ore 22.50 sono giunte sulla linea di emergenza 112 numerose segnalazioni relative ad una violenza lite in atto nei pressi della clinica Beato Matteo, che vedeva coinvolte più persone, armate di coltelli e bastoni.

Giunti sul posto gli agenti hanno trovato una cittadino egiziano di 43 anni sanguinante alla testa che, brandendo un bastone, stava inseguendo due ragazzi insieme ad un connazionale 50enne, anch’egli armato di bastone.

Entrambi sono stati bloccati.

I giovani in fuga, nel frattempo rifugiatisi all’interno di un vicino locale pubblico, sono stati rintracciati ed identificatiper due fratelli egiziani, rispettivamente di 19 e 16 anni, autori delle lesioni nei confronti del loro connazionale; gli stessi hanno tentato di sbarazzarsi di mazze baseball e di un teaser, gettandoli a terra.

Tutte le persone coinvolte, appartenenti ai due nuclei familiari protagonisti delle lite alle ore 19.00, sono stati deferite in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica a vario titolo in ordine ai reati di rissa, lesioni personali aggravate e porto di oggetti atti ad offendere.

I membri dei due nuclei familiari, contrapposti da diverso tempo, sono stati protagonisti di diversi litigi, spesso conclusi con feriti, in relazione ai quasi sono aperti vari procedimenti penali.

 

Pavia – Sopralluoghi di furto

Due sopralluoghi di furto effettuati dal personale della Squadra Volante della Questura nella mattinata di ieri in abitazioni site nei quartieri “Vallone” e “San Lanfranco”.

Nel primo caso gli agenti hanno accertato che ignoti, approfittando della momentanea assenza dei proprietari, si erano introdotti nell’immobile, dopo aver forzato un’inferriata ed una porta finestra, rovistando nelle varie stanze. In corso di verifica gli eventuali ammanchi.

Nel secondo caso i malfattori, sempre approfittando della momentanea assenza dei proprietari, si sono introdotti nello stabile, in cui hanno scoperto una cassaforte che hanno forzato con un flessibile, sottraendo un orologio ed alcuni monili in oro custoditi all’interno.

Avviate le indagini, anche col supporto dei rilievi tecnici condotti dalla Polizia Scientifica.

 

Controllo del territorio

Nella giornata di ieri personale della Polizia di Stato, della Questura, dei Commissariati distaccati di Vigevano e di Voghera impiegato in attività di controllo del territorio, ha identificato quasi 130 persone e controllato una cinquantina di veicoli. Sono stati altresì effettuati una trentina di controlli nei confronti di soggetti sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza.


16/06/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/05/2018 00:14:52