Questura di Pavia

  • Via Rismondo nr.68 - 27100 Pavia ( Dove siamo)
  • telefono: 03825121
  • fax: 0382512777
  • email: gab.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , urp.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , anticrimine.quest.pv@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Attività Polizia di Stato in data 11 maggio

Polizia giudiziaria e controllo del territorio

Voghera – Denunciati per spaccio e ricettazione

Personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Voghera ha deferito in stato di libertà all’Autorità giudiziaria due cittadini marocchini, rispettivamente di 23 e 19 anni.

Gli stessi, già conosciuti dalla Forze dell’ordine poiché gravati da vari precedenti di polizia, sono stati controllati nei pressi della stazione ferroviaria di Voghera mentre uno dei due stava cedendo all’altro sostanza stupefacente.

Inoltre l’acquirente è stato trovato in possesso di un computer portatile di elevato valore, di cui non ha saputo indicare la provenienza, né fornire i documenti d’acquisto; alla richiesta di avviare l’apparecchio non è stato in grado di inserire la password.

Il computer è stato così sequestrato dagli agenti, i quali sono successivamente riusciti a risalire al proprietario che ha confermato loro la sottrazione avvenuta alcuni giorni fa nella zona della stazione ferroviaria.

Uno dei due cittadini marocchini è stato indagato per spaccio di sostanze stupefacenti, mentre il secondo per ricettazione ed altresì segnalato alla Prefettura di Pavia per detenzione di droga ad uso personale.

 

Vigevano – Denunciato dopo lite in strada

Personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vigevano ha segnalato alla locale Procura della Repubblica un cittadino italiano di 34enne in ordine ai reati di minacce, percosse, violenza privata e danneggiamento.

L’individuo, dopo una lite scaturita per motivi di viabilità, ha inseguito alla guida della propria vettura la controparte, costringendola a fermarsi e nel frangente danneggiandone il veicolo; la vittima è stata poi minacciata e percossa.

L’uomo, allontanatosi dal luogo, è stato successivamente rintracciato ed identificato tramite il numero di targa dell’autovettura.

 

Pavia – Truffa in abitazione

Ieri mattina un individuo qualificatosi come tecnico del gas è riuscito ad accedere, col pretesto di effettuare un controllo per un’asserita perdita di gas, nell’abitazione di una donna 84enne abitante nel quartiere di “Mirabello”.

Una volta all’interno il malfattore ha invitato l’anziana a staccare il quadro e le prese elettriche, indicendola poi, paventando un rischio di incendio, a riporre in una borsa il denaro e gli oggetti preziosi presenti in casa, dopodiché di è allontanato.

Solo in un secondo momento la donna, insospettitasi dell’accaduto, ha constatato la sparizione della borsa ed allertato le Forze dell’ordine.

Sul posto gli agenti della Squadra Volante hanno dato avvio alle indagini, anche con il supporto dei rilievi tecnici effettuati dalla Polizia Scientifica.

 

Controllo del territorio

Nella giornata di ieri personale della Polizia di Stato, della Questura, dei Commissariati distaccati di Vigevano e di Voghera impiegato in attività di controllo del territorio, ha identificato quasi 170 persone e controllato una sessantina di veicoli. Sono stati altresì effettuati 40 controlli nei confronti di soggetti sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza.

Inoltre nel pomeriggio di ieri è stato effettuato in Pavia un servizio straordinario di controllo del territorio a cura di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, che hanno in particolare “attenzionato” il centro cittadino ed il quartiere “Ponte di Pietra”.

Tramite il sistema di rilevazione automatico di targhe “Mercurio” sono state controllate complessivamente quasi 350 veicoli lungo le vie cittadine.

 


12/05/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/05/2018 00:26:01