Questura di Pavia

  • Via Rismondo nr.68 - 27100 Pavia ( Dove siamo)
  • telefono: 03825121
  • fax: 0382512777
  • email: gab.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , urp.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , anticrimine.quest.pv@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Attività Polizia di Stato in data 29 marzo

Polizia giudiziaria e controllo del territorio

Vigevano – Arrestato per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti

Nella mattinata odierna gli operatori del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vigevano hanno tratto in arresto C.E., cittadino marocchino di 42 anni, regolare in Italia e residente nella città ducale.

Nell’ambito dell’attività investigativa il personale dell’Ufficio anticrimine aveva appreso che l’arrestato potesse detenere presso la sua abitazione un ingente quantitativo di droga.

Tali informazioni sono state avvalorate dai precedenti penali e di polizia per traffico di sostanze stupefacenti del soggetto e confermate nel corso di servizi di appostamento e pedinamento appositamente effettuati.

Nella prima mattinata di oggi gli operatori hanno condotto una perquisizione presso l’abitazione del cittadino straniero, rinvenendo, occultati in una borsa di tela nel bagagliaio della sua autovettura parcheggiata nel garage, venti panetti di hashish del peso complessivo di 10 kg e 200 gr.

Inoltre, sempre all’interno del garage, sono stati ritrovati, nascosti in una scatola di scarpe, ulteriori quattro panetti per un peso di circa 620 gr.

 

Voghera – Denunciato per rapina e lesioni personali

Personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Voghera a conclusione di attività di indagine ha deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Pavia un cittadino marocchino di 23 anni in ordine ai reati di rapina e lesioni personali aggravate commessi ai danni di un connazionale.

La vittima ha denunciato al Commissariato di essere stata avvicinata nella serata del 24 marzo u.s. presso l’autoporto da uno sconosciuto che gli ha chiesto l’elemosina.

Vista l’insistenza del richiedente la vittima, dopo aver estratto il portafogli, è stata colpita alla testa con una bottiglia; dopodiché è nata fra i due una breve colluttazione, nel corso della quale il denunciante è stato colpito con calci e pugni, al termine della quale il reo si è allontanato, sottraendo il telefono cellulare, il documento di identità e la somma contante di 180,00 €.

Grazie alla descrizione dettagliata fornita dalla vittima l’autore del reato è stato individuato e riconosciuto nell’arco di poche ore e segnalato all’Autorità giudiziaria.

 

Pavia – Denunciato per truffa

Personale della Sezione di polizia giudiziaria dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, al termine di accertamenti, ha deferito all’Autorità giudiziaria un cittadino italiano di 49 anni residente in provincia di Varese per il reato di truffa.

Le indagini hanno preso avvio dalla denuncia relativa al versamento della somma di 200,00 € effettuato su una carta di credito a titolo di caparra per l’acquisto di un’autovettura offerta in vendita su un sito internet.

Dopo il pagamento le parti si sono accordate per incontrarsi il giorno successivo in questo capoluogo per concludere la vendita; a tale appuntamento il sedicente venditore non si è presentato, rendendosi successivamente irreperibile.

 

Controllo del territorio

Nella giornata di ieri personale della Polizia di Stato, della Questura, dei Commissariati distaccati di Vigevano e di Voghera impiegato in attività di controllo del territorio, ha complessivamente identificato  140 persone e controllato un’ottantina di veicoli. Sono stati altresì effettuati 42 controlli nei confronti di soggetti sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza.


30/03/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/10/2018 03:09:16