Questura di Pavia

  • Via Rismondo nr.68 - 27100 Pavia ( Dove siamo)
  • telefono: 03825121
  • fax: 0382512777
  • email: gab.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , urp.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , anticrimine.quest.pv@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Attività Polizia di Stato in data 28 marzo

Polizia giudiziaria e controllo del territorio

Pavia – Tentata rapina in ufficio postale

Ieri, alle ore 14.00 circa, personale della Squadra Volante e della Squadra Mobile è intervenuto  presso l’ufficio postale di Mirabello per una tentata rapina.

Sul posto gli operanti hanno appreso che poco dopo l’orario di chiusura due individui, scesi da un’autovettura Alfa Romeo 147 parcheggiata nelle immediate vicinanza, si sono introdotti nella filiale dopo aver forzato con una sbarra di ferro la porta di ingresso.

Una volta all’interno con un grosso cacciavite hanno forzato la porta a vetri blindata posta nell’androne degli utenti, portandosi nelle stanze posteriori dove hanno spintonato il direttore ed un’impiegata che nel frattempo li si erano rifugiati.

Sotto la minaccia del cacciavite hanno costretto il direttore ad inserire il codice di sicurezza; dopo aver effettuato tale operazione quest’ultimo ha riferito loro che sarebbe stato necessario attendere 15 minuti per l’effettiva apertura.

A questo punto gli autori, uno dei quali ha minacciato di portare con loro i dipendenti delle Poste Italiane, sono usciti, risalendo sull’autovettura e dandosi alla fuga.

I rei sono stati descritti come due uomini dell’età apparente di 30/40 anni, uno alto circa 1.80 m. e l’altro poco più basso, entrambi con inflessione dialettale del sud Italia.

Dopo circa un’ora è stata rinvenuta, da una pattuglia dei Carabinieri, in località San Genesio ed Uniti il veicolo usato dai malviventi, risultato essere compendio di furto avvenuto nei giorni scorsi nel milanese; autovettura recuperata e sottoposta a rilievi tecnici da parte della Polizia Scientifica.

 

Pavia – Interventi per truffa ai danni di anziani

Ieri, verso le ore 08.30, un individuo presentatosi come tecnico del gas è entrato in un’abitazione sita nel comune di San Genesio col pretesto di effettuare un controllo a causa delle forti esalazioni presenti nella via.

All’interno dell’appartamento lo sconosciuto si è portato in cucina, facendo ai proprietari domande sulle tubazioni e cercando di chiudere la porta per rimanere isolato con loro nella stanza.

La proprietaria, intuendo le intenzioni dell’intruso, gli ha intimato di lasciare la casa, avvisando subito dopo la Questura.

Il soggetto, descritto come un uomo dell’apparente età di 50 anni indossante un cappellino, un giubbotto e pantaloni blu, uscito in strada si è allontanato a bordo di un’autovettura di colore bianco.

Sempre ieri mattina, poco prima di mezzo giorno, in zona “Pompieri” una donna di 81 anni nel rincasare ha trovato in attesa sul pianerottolo di casa uno sconosciuto, presentatosi come addetto al controllo dell’impianto di riscaldamento, il quale le ha chiesto di entrare per effettuare una verifica dei termosifoni.

All’interno dell’abitazione l’uomo ha iniziato ad armeggiare sui vari radiatori, mentre la donna, entrata in camera da letto, ha notato l’armadio e la finestra aperta e la tapparella alzata, constatando l’ammanco della somma di 500,00 € custodita in una busta.

A questo punto lo sconosciuto ha fatto entrare nell’abitazione un’altra persona che, sentito l’accaduto, ha riferito all’anziana che sarebbe rientrato in una non meglio precisata caserma, allontanandosi insieme al complice.

 

Pavia – Soccorso a persona

Ieri sera il personale della Squadra Volante si è portato, su richiesta dei sanitari del 118, presso un’abitazione del centro storico dove una persona in stato di agitazione si era chiuso all’interno, rifiutandosi di aprire.

Gli agenti, reperite le chiavi di ingresso, sono riusciti ad entrare, trovando un uomo di un 27 anni affacciato ad un piccolo balcone del 4° piano.

Dopo alcuni minuti sono riusciti a convincerlo a rientrare, intavolando un colloquio con lo stesso.

La persona, che non ha fornito alcuna spiegazione in merito al suo gesto, è stata trasportata al policlinico San Matteo per le visite e cure del caso.

 

Controllo del territorio

Nella giornata di ieri personale della Polizia di Stato, della Questura, dei Commissariati distaccati di Vigevano e di Voghera impiegato in attività di controllo del territorio, ha complessivamente identificato  otre 150 persone e controllato quasi una settantina di veicoli. Sono stati altresì effettuati 44 controlli nei confronti di soggetti sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza.


29/03/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/10/2018 05:04:36