Questura di Pavia

  • Via Rismondo nr.68 - 27100 Pavia ( Dove siamo)
  • telefono: 03825121
  • fax: 0382512777
  • email: gab.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , urp.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , anticrimine.quest.pv@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Attività Polizia di Stato in data 7 marzo

Polizia giudiziaria e controllo del territorio

Denunciato per rapina

Ieri sera, verso le ore 18.30, gli equipaggi della Squadra Volante sono intervenuti in questa piazza Petrarca per la segnalazione, pervenuta sulla linea di emergenza, di una lite passata alle vie di fatto.

Sul posto gli agenti hanno identificato la parte offesa, un cittadino nigeriano di 36 anni, il quale ha riferito di essere stato avvicinato poco prima da tre giovani, uno dei quali, dopo aver preteso del denaro, gli ha asportato la somma di 15,00 € dalla tasca del giubbotto.

Tra i due è nata una breve colluttazione, nel corso della quale l’aggressore ha estratto un piccolo coltello, colpendo la vittima alla mano sinistra, per poi dileguarsi insieme alle altre due persone.

La vittima, soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata al pronto soccorso del policlinico San Matteo, ha riportato nella circostanza una ferita giudicata guaribile in 7 giorni.

Ottenuta la descrizione del malfattore, gli agenti hanno dato immediato avvio alle indagini, effettuando numerosi giri di perlustrazione e visionando le immagini riprese dal sistema di video sorveglianza cittadino.

Verso mezzanotte gli agenti di una pattuglia della Squadra Volante, impegnati nelle ricerche, hanno riconosciuto all’interno della stazione ferroviaria l’aggressore, che si trovava in compagnia di altre due persone.

I tre soggetti sono stati accompagnati in Questura e sottoposti a rilievi foto-segnaletici, ultimati i quali l’aggressore, cittadino egiziano di 22 anni, riconosciuto senza ombra di dubbio sulla base della descrizione fornita dalla vittima e sulla base dei fotogrammi, è stato segnalato in stato di libertà all’Autorità giudiziaria per i reato di rapina; inoltre il giaccone indossato dallo stesso presentava diverse chiazze di sangue.

Un altro dei soggetti accompagnati, anch’egli cittadino egiziano con a suo carico vari precedenti di polizia, è risultato essere destinatario di un provvedimento di divieto di ritorno nel Comune di Pavia e, pertanto, deferito alla Procura della Repubblica per tale violazione.

 

Intervento per tentato suicidio

Nella serata di ieri un equipaggio della Squadra Volante è intervenuto in San Genesio ed Uniti in merito alla segnalazione di un tentato suicidio effettuata dalla madre di un ragazzo.

Giunti sul posto gli operanti hanno trovato un giovane di 23 anni, intento a fumare una sigaretta con atteggiamento tranquillo, con il quale sono riusciti ad instaurare un dialogo, convincendolo a ricorrere spontaneamente alle cure sanitarie.

Trasportato presso il locale policlinico San Matteo è stato sottoposto a visita da personale medico.

 

Intervento per furto

Nella decorsa notte gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti presso gli uffici del Pubblico Registro Automobilistico di Pavia per un sopralluogo di furto, accertando che ignoti, dopo aver forzato una finestra, erano riusciti ad introdursi nei locali, rovistando in alcuni cassetti.

Eseguito sopralluogo in collaborazione con il personale della Polizia Scientifica.

 

Voghera – denunciato per truffa

Personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Voghera hanno segnalato all’Autorità giudiziaria un cittadino italiano 74enne, residente in provincia di Trapani, in ordine al reato di truffa.

Lo stesso, spacciandosi per dipendente della SISAL ed affermando di dover effettuare un rimborso, ha convinto la titolare di una ricevitoria vogherese ad effettuare diversi versamenti di denaro per ottenere il presunto rimborso.

 

Controllo del territorio

Nella giornata di ieri personale della Polizia di Stato, della Questura, dei Commissariati distaccati di Vigevano e di Voghera, impiegato in attività di controllo del territorio, ha complessivamente identificato quasi 140 persone e controllato un’ottantina di veicoli. Sono stati altresì effettuati 51 controlli nei confronti di soggetti sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza.

Nel corso della predetta attività è stato rinvenuto, in sosta in piazza Castello, un ciclomotore rubato in questo capoluogo, all’interno di un cortile condominiale, nei primi giorni di marzo.


08/03/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/02/2018 09:36:08