Questura di Pavia

  • Via Rismondo nr.68 - 27100 Pavia ( Dove siamo)
  • telefono: 03825121
  • fax: 0382512777
  • email: gab.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , urp.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , anticrimine.quest.pv@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Attività Polizia di Stato in data 27 febbraio

Polizia giudiziaria e controllo del territorio

Servizio straordinario di controllo del territorio: 4 denunciati

Nella serata di ieri pattuglie della Squadra Volante e del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia di Milano hanno effettuato in questo capoluogo un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dei reati contro la persona ed il patrimonio.

Nel corso del servizio, che ha portato all’identificazione di oltre 30 persone ed al controllo di due locali pubblici cittadini, un equipaggio del Reparto di Milano ha intercettato in questa via Cairoli un’autovettura con a bordo 4 persone.

Il conducente del veicolo, cui è stato intimato con i dispositivi luminosi di arrestare la marcia, ha temporeggiato, fingendo più volte di fermarsi, per poi imboccare viale Sicilia, dove ha improvvisamente frenato, scendendo dal mezzo, dandosi alla fuga e facendo perdere le sue tracce grazie all’oscurità.

Sono successivamente proseguite le ricerche con esito negativo.

Gli altri occupanti dei veicolo sono stati prontamente bloccati prima di poter fuggire ed identificati per 3 cittadini albanesi, di cui uno minorenne.

L’autovettura in questione, una Fiat 600 che è risultata essere stata rubata ad inizio mese, veniva restituita al proprietario.

I tre individui sono stati segnalati all’Autorità giudiziaria per ricettazione ed il minore affidato ad una comunità di accoglienza.

Sempre nel corso del medesimo servizio è stato identificato all’interno di un esercizio pubblico un cittadino albanese, cui è stato negato il rinnovo del permesso di soggiorno.

Lo stesso è stato pertanto segnalato alla locale Procura della Repubblica per violazione della normativa sull’immigrazione nel territorio nazionale ed invitato a presentarsi in Questura nella giornata di domani per regolarizzare la sua posizione.

 

Lite familiare

Nella serata di ieri è pervenuta sul numero di emergenza della sala operativa della Questura la telefonata di una giovane, con tono agitato e piangente, che veniva interrotta.

L’operatore ha immediatamente provveduto a richiamare il numero, ottenendo risposta dal padre della ragazza, il quale ha riferito di trattarsi di una crisi adolescenziale della figlia.

Un equipaggio della Squadra Volante si è comunque portato presso l’abitazione in questione, sita nel quartiere “Città Giardino”, dove gli agenti hanno accertato un semplice diverbio fra i genitori e la figlia minore senza rilevare alcun maltrattamento.

 

Controlli persone sospette

Nel corso del pomeriggio di ieri gli agenti della Squadra Volante, dopo aver ricevuto la segnalazione da parte di alcuni abitanti relativa alla presenza di persone sospette, sono intervenuti nel quartiere del “Ponte di pietra” rintracciando ed identificando i soggetti, che sono risultati essere venditori porta a porta di una società di fornitura di energia elettrica.

L’intervento si inserisce nell’attività di prevenzione e contrasto del fenomeno delle truffe in danno di anziani, nell’ambito della quale la raccomandazione della Questura rivolta ai cittadini in presenza di segnali e/o indici di “rischio/sospetto” è sempre quella di chiamare senza alcuna remora il numero unico di emergenza 112.


28/02/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/08/2018 05:52:32