Questura di Pavia

  • Via Rismondo nr.68 - 27100 Pavia ( Dove siamo)
  • telefono: 03825121
  • fax: 0382512777
  • email: gab.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , urp.quest.pv@pecps.poliziadistato.it , anticrimine.quest.pv@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Rapina una gioielleria e minaccia la titolare con una pistola: arrestato

Commissariato di P.S. di Vogera

Operazione del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Voghera

Ieri sera, verso le ore 18.30, un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Voghera è intervenuto presso la gioielleria “Momenti d’Oro” a seguito dell’attivazione del sistema di allarme.

Giunti sul posto gli agenti apprendevano da una dipendente che circa 20 minuti prima era entrato nell’esercizio commerciale un giovane con un atteggiamento sospetto in considerazione del quale la stessa lo invitava ad uscire, tendando di accompagnarlo fuori.

Tra i due è scaturita una breve colluttazione, nel corso della quale l’uomo ha estratto una pistola, costringendo la donna a farsi da parte.

Nel frangente l’autore, prima di allontanarsi di corsa, ha prelevato dalla cassa la somma contante di 250,00 €, mentre la donna è riuscita ad azionare il dispositivo di allarme.

Dalla visione dei filmati del sistema di videosorveglianza gli operatori hanno riconosciuto l’autore, N.D. italiano 32enne residente in città, già noto alle Forze dell’Ordine in quanto gravato da numerosi precedenti di polizia.

Le ricerche, immediatamente attivate, hanno consentito di rintracciare dopo neanche mezz’ora in via Garibaldi il rapinatore che nel frattempo si era cambiato gli abiti, il quale, riconosciuto senza ombra di alcun dubbio anche dalla vittima, ha ammesso la responsabilità, riferendo di aver riposto nella propria abitazione l’arma e gli abiti indossati durante il “colpo”.

La perquisizione domiciliare ha infatti portato al rinvenimento di una pistola “soft air” priva di tappo rosso e degli abiti indossati.

E’ emerso inoltre che parte della somma asportata era già stata consegnata ad un’altra persona come acconto per l’acquisto di un veicolo.

Il malfattore è stato tratto in arresto e, dopo gli adempimenti di “rito”, condotto presso il carcere di Pavia.


25/02/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/10/2018 18:21:01