Questura di Parma

  • Borgo della Posta, 14 - 43100 Parma ( Dove siamo)
  • telefono: 05212194
  • email: urp.quest.pr@pecps.poliziadistato.it

La Dr.ssa Paola LIACI è il nuovo Dirigente della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura di Parma

Primo Dirigente della Polizia di Stato Paola Liaci

Il Questore di Parma Dott. Pier Riccardo PIOVESANA, da il benvenuto al Primo Dirigente dalla Polizia di Stato, Dr.ssa Paola LIACI, già dirigente della Polizia Anticrimine della Questura di Modena e precedentemente del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Mirandola (Mo).

La Dr.ssa LIACI, assegnata alla Questura di Parma, ha ricevuto l’incarico di dirigere la Divisione Amministrativa e Sociale che al suo interno ingloba, tra i diversi Uffici,  l’Ufficio Passaporti, l’Ufficio Armi e l’Ufficio License.

 

Di seguito il Curriculum Professionale del Primo Dirigente della Polizia di Stato Dr.ssa Paola LIACI.

  • Il Primo Dirigente Paola LIACI ha fatto ingresso nell’Amministrazione di P.S., il 17 dicembre 1990, con prima assegnazione al Compartimento di Polizia Ferroviaria di Reggio Calabria ove ha svolto le funzioni di Dirigente Ufficio Primo (Ufficio Personale, Ufficio Affari Generali, Ufficio Amministrazione e Contabilità, Ufficio Tecnico Logistico, Ufficio Servizi, Ufficio Rapporti Sindacali, Segreteria di Sicurezza, Archivio) e di Vice Dirigente del Compartimento;
  • Ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Messina il 21 dicembre 1989 e il 25 ottobre 2005 ha conseguito la laurea specialistica in Scienze delle Pubbliche Amministrazioni presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Catania nonché ha conseguito il titolo di Procuratore Legale;
  • Il 5 dicembre 1993 è stata assegnata alla Questura di Reggio Calabria, ove, in qualità di Funzionario Addetto, ha diretto l’Ufficio Gestione Personale, la Sezione T.L.C. della Questura e Prefettura, l’Ufficio Rapporti Sindacali, l’U.P.G.A.I.P. nonché l’unità organizzativa relativa all’organizzazione degli Uffici/ Relazioni Esterne e Rapporti con gli uffici distaccati dipendenti dalla Questura. Inoltre, ha diretto interinalmente, per alcuni periodi, l’Ufficio Motorizzazione e l’Ufficio Volanti;
  • Il 20 giugno 1995, è stata trasferita presso il Centro Operativo D.I.A di Reggio Calabria ove ha svolto dapprima servizio al Settore – Investigazioni Preventive e dal 24 maggio 2008 ha assunto l’incarico di Capo Settore AA.GG. Gestione Risorse Umane e Strumentali. Durante la permanenza presso il citato Centro Operativo ha partecipato a numerose operazioni di polizia giudiziaria di contrasto alla criminalità organizzata di stampo mafioso delle cosche della ‘ndrangheta (“ Larice, Larice2”, “Valanidi”, “Olimpia -Stralci” “Bosco Selvaggio”);
  • A seguito di scrutinio per merito comparativo, con decorrenza 1 gennaio 1999, è stata promossa alla qualifica di Commissario Capo della Polizia di Stato;
  • Dal 2000, ha diretto un’unità organica avente competenza in materia di monitoraggio degli Appalti Pubblici, costituenti uno degli obiettivi strategici affidati alla D.I.A. con decreto del Signor Ministro dell’Interno. In tale contesto giusti decreti dei Prefetti di Reggio Calabria e Vibo Valentia rispettivamente nr. 6812/05/W/Area I e nr. 353/05 /AREA I è stata componente effettivo dei Gruppi Interforze Appalti istituiti presso quegli U.T.G. ai sensi del decreto interministeriale del 14 marzo 2003.
  • Il 15 marzo 2001 ha conseguito la qualifica di Vice Questore Aggiunto;
  • Il 10 maggio 2006 con decreto del Prefetto di Reggio Calabria è stata nominata componente di un gruppo di studio per l’approfondimento delle criticità derivanti dall’applicazione della normativa sui beni confiscati alla criminalità organizzata;
  • E’ stata componente del Comitato Tecnico per il rilascio delle certificazioni Antimafia nonchè del Gruppo Provinciale relativo alla realizzazione del progetto MA.CR.O.;
  • Dal 22 aprile 2013 ha diretto il Commissariato di P.S. di Mirandola (MO) e nel corso della sua permanenza a quella  sede ha incentrato il suo diuturno impegno e la sua attività nella individuazione e realizzazione della nuova sede, sia pur provvisoria, del Commissariato di P.S., distrutto dal terremoto restituendo ad esso il decoro e la dignità delle funzioni, evidenziando in questo compito, oltre a capacità manageriali ed organizzative, anche una attitudine per le attività di investigazione giudiziaria che hanno portato ad apprezzabilissimi risultati di servizio. Tale impegno le è valsa la promozione a Primo Dirigente con decorrenza 1 gennaio 2014;
  • Dal 16 gennaio 2015 ha diretto la Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Modena ponendo particolare attenzione al delicatissimo settore delle Misure di Prevenzione con ulteriore incarico di Responsabile GOS presso lo Stadio Braglia di Modena e di componente G.I.A. presso la Prefettura di Modena;
  • Ha diretto numerosi servizi di O.P. per le partite di Calcio di serie A serie B e Lega PRO presso gli Stadi di carpi e Modena nonché delicati servizi di O.P. anche con personalità di rilevanza internazionale (visita Papa, Presidente della Repubblica, ex Primo Ministro Francese Hollande, Vertice bilaterale Merkel – Renzi, ecc.) nonché da ultimo ha diretto l’impegnativo servizio presso la Stazione Ferroviaria di Modena durante il deflusso del Concerto Vasco Rossi del 1 luglio c.a..

 

Parma 14 Agosto 2017.

Ufficio Stampa e Relazioni Esterne

Questura di Parma


14/08/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/11/2017 14:05:48