Questura di Padova

  • Piazzetta G. Palatucci, 5 - 35123 Padova ( Dove siamo)
  • telefono: 049833111
  • fax: 049833255
  • email: gab.quest.pd@pecps.poliziadistato.it

Colluttazione con gli agenti, la Polizia di Padova arresta 26enne tunisino

volante

La Volante era intervenuta perchè il giovane stava danneggiando delle auto in sosta

Ieri mattina un equipaggio delle Volanti della Questura di Padova ha tratto in arresto un cittadino tunisino di 26 anni per i reati di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale denunciandolo altresì per il danneggiamento di alcune auto in zona Arcella.

Erano le 08:50 circa quando, alla Sala Operativa della Questura, è arrivata, attraverso il 113, la richiesta di aiuto di un automobilista che, dopo aver notato un giovane danneggiare intenzionalmente alcune autovetture in sosta lungo via Bonazza, era rimasto letteralmente in preda al panico quando il ragazzo aveva dato l’ assalto alla sua automobile, prendendola a calci, mentre era ancora all’ interno dell’ abitacolo.

La pattuglia, giunta sul posto in pochissimo tempo, individuava subito il giovane esagitato che, dopo un primo momento in cui riversava nei confronti degli agenti una sequela di insulti e minacce, successivamente,  nel tentativo di sfuggire all’ inevitabile accompagnamento in Questura, li aggrediva con sputi, calci e pugni dando luogo ad una colluttazione al termine della quale i poliziotti, pur avendo subito lesioni giudicate guaribili in tre giorni, riuscivano ad ammanettarlo.

Una volta accompagnato in centrale il giovane, a carico del quale risultavano numerosi precedenti penali, ammetteva di aver trascorso la notte precedente insieme ad amici assumendo alcolici e cocaina attribuendo di fatto  a questi abusi le cause del suo comportamento.

Al termine degli atti di rito lo straniero veniva trattenuto in stato di arresto per i reati di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale mentre veniva indagato in stato di libertà per i reati di danneggiamento aggravato e oltraggio a Pubblico Ufficiale.   


04/08/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/11/2017 11:25:26