Questura di Padova

  • Piazzetta G. Palatucci, 5 - 35123 Padova ( Dove siamo)
  • telefono: 049833111
  • fax: 049833255
  • email: gab.quest.pd@pecps.poliziadistato.it

Blitz della Polizia di Padova ieri sera in via Bernina a Padova

Foto Controlli Circoli privati

Controllati, insieme alla Polizia Locale, due circoli privati.

Dopo il controllo esperito lo scorso 22 dicembre, ieri sera gli agenti della Questura di Padova, con l’ausilio di tre equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine del Veneto,  di un’unità cinofila antidroga e con la collaborazione della Polizia Locale sono tornati in via Bernina.

In attuazione alle direttive del Questore di Padova, la task force ha concentrato l’attività di controllo nei circoli privati dell’area frequentati prevalentemente da stranieri nigeriani, oggetto di diversi esposti presentati in Questura dai residenti della zona che lamentano episodi di degrado e di disturbo alla quiete pubblica.

Cinturato il parcheggio, gli operatori sono entrati in due locali, gestiti da fratelli camerunensi, e dopo aver fatto interrompere la musica e la somministrazione delle bevande alcooliche, hanno proceduto all’identificazione dei presenti, circa una cinquantina di stranieri, molti dei quali pregiudicati. 

Un 29enne nigeriano, intento a consumare un alcolico seduto su un divanetto del locale, è stato trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana, nascosti nelle tasche dei jeans e rinvenuti dall’infallibile fiuto di AIKO, il pastore tedesco della Polizia di Stato appositamente addestrato per servizi antidroga.

L’uomo, una volta portato in Questura e sottoposto alle procedure di esatta identificazione, è risultato pregiudicato per reati legati al mondo dello spaccio e inottemperante alla misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Padova, per cui è stato segnalato dagli operatori di polizia all’Autorità Giudiziaria per l’aggravamento della misura in atto.

Nel corso dell’attività quattro stranieri sono risultati privi di documenti di identificazione, pertanto sono condotti dagli agenti in Questura per approfondimenti.

Sono state controllate inoltre 14 autovetture parcheggiate nelle zone limitrofe.

La Polizia Locale ha accertato da parte uno dei due gestori alcune irregolarità amministrative in materia di somministrazione e in materia sanitaria.

Seguiranno, invece, sempre da parte della Polizia Locale, ulteriori accertamenti nel secondo locale controllato riguardo la regolarità delle necessarie autorizzazioni amministrative.


13/01/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/09/2018 22:31:33